Ubriaco aggredisce i carabinieri: mossa astuta per evitare il ritiro della patente?



aggressione carabinieriubriaco arrestato dopo aver aggredito carabinieri: e la patente?

 

Ubriaco non si ferma all’alt dei carabinieri e li aggredisce. Quante volte abbiamo sentito questa notizia, nei telegiornali e nei quotidiani locali.

E’ successo pochi giorni fa anche dalle mie parti, a Vendicio, zona al confine tra Formia e Gaeta: un 29enne a bordo di un motorino non si è fermato al posto di blocco e ha aggredito i carabinieri che volevano sottoporlo all’etilometro, ed è finito in carcere. Giudicato per direttissima, ha patteggiato 1 anno. Dato che era incensurato, è stato rimesso in libertà. Patente salva (nell’ipotesi che non è stato sottoposto a prelievo ematico per accertare il tasso alcolemico).

Se invece fosse stato sottoposto all’etilometro, e in teoria il risultato era maggiore di 1,50 g/l, era in ‘terza fascia, disciplinata dall’art. 186 del codice della strada, comma 2 c:

 

Chiunque guida in stato di ebbrezza è punito, ove il fatto non costituisca più grave reato:

con l’ammenda da euro 1.500 a euro 6.000, l’arresto da da sei mesi ad un anno, qualora sia stato accertato un valore corrispondente ad un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro (g/l). All’accertamento del reato consegue in ogni caso la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a due anni. Se il veicolo appartiene a persona estranea al reato, la durata della sospensione della patente di guida è raddoppiata. La patente di guida è sempre revocata, ai sensi del capo II, sezione II, del titolo VI, in caso di recidiva nel biennio. Con la sentenza di condanna ovvero di applicazione della pena su richiesta delle parti, anche se è stata applicata la sospensione condizionale della pena, è sempre disposta la confisca del veicolo con il quale è stato commesso il reato, salvo che il veicolo stesso appartenga a persona estranea al reato. Ai fini del sequestro si applicano le disposizioni di cui all’articolo 224-ter.

-------------
-------------

Dunque per lui sarebbe scattato il sequestro del motorino, il ritiro della patente per 1 anno, avrebbe dovuto comunque affidarsi ad un avvocato, che gli avrebbe chiesto i lavori di pubblica utilità, oppure comunque si sarebbe giocato la condizionale, e si sarebbe dovuto sottoporre a numerose visite mediche, analisi del sangue e visite psicologiche.

Video:

Certo, per chi non l’avesse capita, la mia è una provocazione:  un conto è essere beccati per guida in stato d’ebbrezza e un altro conto è compiere il reato di aggressione a pubblico ufficiale (sicuramente più grave del reato di guida in stato d’ebbrezza) , ma vi rendete conto che, da un mero aspetto burocratico, quest’ultimo reato porta, paradossalmente, meno conseguenze e stress (fedina penale a parte) di lunga portata rispetto a ciò che è previsto a chi incorre nella guida sotto effetto dell’alcool.

 

GD Star Rating
loading...
Ubriaco aggredisce i carabinieri: mossa astuta per evitare il ritiro della patente?, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
-------------

-------------

Un pensiero riguardo “Ubriaco aggredisce i carabinieri: mossa astuta per evitare il ritiro della patente?

  • 27 Maggio 2017 in 12:01
    Permalink

    Infatti, è la solita coerenza legale da quattro soldi all’itaGliana: tante leggi, fatte male (anzi, malissimo) e fatte rispettare ben poco.
    Il fatto anche solo di insultare un addetto alle Forze dell’Ordine dovrebbe costituire blindaggio immediato, invece tra un po’ i giudici danno ragione all’aggressore.
    Poi, però, se lo beccano un po’ alticcio, gli rovinano la vita.
    Bah!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... aggressione, carabinieri, carcere, codice della strada, etilometro, patente, ritiro patente
pissalyzer
Se fai troppa pipì ti avverte che hai bevuto troppo: il Pissalyzer

il pissalyzer misura la pipì e ti dice se hai bevuto troppa birra   Nei...

Chiudi