Il lavoro del webdesigner: quando il cliente ‘cattivo’ ti fa perdere la pazienza



progetto webdesignerCome lavora un webdesigner con un cliente poco professionale

 

Il lavoro del webdesigner, che consiste nella creazione di sito web curando funzionalità e (soprattutto) il lato della grafica, è un lavoro che oggi vede nel mercato figure ‘poco professionali’: ragazzini che si improvvisano esperti di web, sfruttando template preimpostati (scaricati da emule) e/o servizi per poter creare siti gratis , si propongono a prezzi molto bassi, rovinando il mercato dei ‘veri professionisti’.

 


Ma accanto al webdesigner professionista e serio e il ragazzino che fa siti low cost ci sono anche clienti ‘professionali’ e clienti ‘poco professionali’.

Nel video qui sotto un webdesigner ci mette a confronto due progetti di siti web: da un lato abbiamo un cliente che ha le idee chiare e presenta un elenco di cose da fare ( il project briefing, ovvero un documento che spiega le necessità del sito, i problemi da risolvere), poi i testi e le immagini da mettere nelle pagine web, e ancora un elenco degli elementi chiave da creare, il ‘cuore’ del sito. Infine, la ‘nicchia’, ovvero il pubblico a cui si rivolge e che vorrebbe come visitatori del suo sito web.

Clienti così precisi sono una rarità da trovare. Di contro c’è il cliente esigente e poco chiaro, cioè  il ‘cattivo’ cliente che ti dice in modo approssimato quello che vuole avere, ma in realtà non ha le idee chiare e pretende che il webdesigner lo segui passo passo nei suoi ‘capricci’, e faccia decine di cambiamenti, fino alla versione finale. Insomma, c’è davvero da perdere la pazienza…

 

GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

Un pensiero riguardo “Il lavoro del webdesigner: quando il cliente ‘cattivo’ ti fa perdere la pazienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... clienti, realizzazione siti web
Il cliente è ignorante, non è controproducente offrire temi wordpress gratis su un sito di webdesign a pagamento

Mi sono imbattuto in un ottimo sito di webdesign, fedeweb.net. Mi interessavano temi wordpress gratis...

Chiudi