Curriculum online: 4 siti per creare curriculum e inviarlo alle aziende



Siti per creare gratis curriculum

In un precedente articolo vi ho parlato del sito cambiolavoro.com, che vi permetteva di ricevere via email aggiornamenti e ultimi annunci di lavoro pubblicati in varie categorie (ad esempio informatica, marketing, vendite, stage, ecc.).

Opzioni come l’abbonamento a newsletter specifiche, o l’invio di massa del curriculum a decine di aziende era però a pagamento.

Vediamo ora invece un elenco di siti che permettono di creare curriculum online facilmente, e di spedirlo, GRATIS,  alle aziende che cercano nuovi lavoratori.





 

 

cveer curriculum1) Cveer, http://www.cveer.com

Creatore di curriculum online, in italiano. Con una procedura passo dopo passo è possibile aggiungere campi come indirizzo, presentazione, esperienze, formazione, capacità, conoscenza lingue straniere, ecc. ecc.

Una volta riempiti i campi con le informazioni personali, è possibile cambiare tema, cioè l’aspetto grafico del curriculum stesso, e, una volta salvato, il curriculum è online e lo si può condividere con chi si vuole (basta dare il link che verrà fornito alla fine della procedura) e ovviamente si può salvare in pdf il curriculum stesso

 

 

curriculum resumebomber.com2) Resumebomber, http://www.resumebomber.com/

Sito in inglese che permette di caricare e inviare il proprio curriculum vitae a più di 80 aziende. In un solo sito, dunque, uno strumento veloce per cercare lavoro, senza andare in decine di portali dedicati alla ricerca del lavoro

 

 

 

 

curriculum online easy-cv

3) Easy-cv, http://www.easy-cv.it/

Sito molto completo che, dopo una registrazione gratuita, permette di creare online un curriculum scegliendo tra più di 200 modelli diversi. Si possono creare curriculum in formato internazionale, video curriculum. Alla fine c’è la possibilità di diffondere facilmente il curriculum così creato, sfruttando il web 2.0 e i social network, grazie a widget che permettono di presentare in forma schematica, in un qualsiasi sito web, le informazioni salienti del curriculum creato.

Il curriculum viene salvato in un dominio di terzo livello del tipo nome.cv.fm, dunque si può ottenere piena visibilità grazie all’indicizzazione nei motori di ricerca.

 

 

 

scrivere curriculum europass4) Europass – http://europass.cedefop.europa.eu/

Sito che permette di creare ex novo o semplicemente modificare il proprio curriculum vitae (compreso di foto e documenti allegati) secondo il protocollo Europass, accettato da molte aziende. C’è una procedura guidata online, oppure dei documenti da scaricare per modificare sul proprio pc il curriculum. Se si sceglie la procedura guidata, al termine dei vari passi per la compilazione si potrà salvare il curriculum appena creato in formato pdf, in html, in formato opendocument (cioè leggibile da programmi open source come openoffice), in word e ovviamente in formato europass xml.

Un esempio di curriculum vitae in italiano con il formato europass è qui (ci sono anche le indicazioni sui vari livelli di lettura e scrittura di una lingua straniera, cioè livello A1,  A2,  B1, B2, C1, C2 cosa significano)

Sempre sul sito dell’Europass sono indicate le regole per scrivere il proprio curriculum in modo corretto:

 

  • Un CV dev’essere breve: nella maggior parte dei casi bastano 1/2 pagine. Ad ogni modo, non superare le 3 pagine.
  • Se la vostra esperienza professionale è limitata, descrivete innanzitutto la vostra istruzione e formazione, specificando le attività lavorative svolte durante la formazione
  • Se le competenze linguistiche sono importanti per il lavoro per il quale presentate domanda, compilate l’Europass Passaporto delle lingue disponibile su questo sito e allegatelo al CV.

Siate chiari e concisi

  • Usate frasi brevi.
  • Concentratevi sugli aspetti principali della vostra formazione ed esperienza professionali.
  • Spiegate eventuali interruzioni durante i vostri studi o la vostra carriera.

Adattate il CV al posto per il quale presentate domanda

  • Prima di inviare il CV ad un datore di lavoro, controllate che corrisponda al profilo richiesto.
  • Non inserite esperienze lavorative o formazione non importanti ai fini della domanda.
  • Sottolineate i vostri punti di forza rispetto alle esigenze specifiche del futuro datore di lavoro.
    Attenzione: non gonfiate artificialmente il vostro CV; se lo fate, è probabile che ciò venga scoperto durante un colloquio.

Fate attenzione a come presentate il CV

  • Indicate capacità e competenze in modo chiaro e logico per evidenziare i vostri punti di forza.
  • Fate attenzione a dettagli quali ortografia e punteggiatura.
    NB:

    • Stampate il CV su carta bianca.
    • Mantenete font e layout suggeriti

Verificate il CV una volta compilato

  • Eliminate ogni errore di ortografia e assicuratevi che sia esposto in modo chiaro e logico.
  • Fate rileggere il vostro CV ad una terza persona per essere certi che il contenuto sia chiaro e comprensibile.

 

 

AGGIORNAMENTO GIUGNO 2013:

Nell’elenco aggiungerei un paio di segnalazioni, provenienti dai commenti:

http://www.fastcv.it/ , con registrazione gratuita

e http://creacurriculum.altervista.org/    , dove  in fondo alla pagina c’è un modulo per creare gratis il curriculum in formato europeo, con indicazioni sulle singole voci da compilare.

Una menzione a parte merita questo articolo

http://www.ticonsiglio.com/lavoro-250-link-dove-inviare-il-curriculum-vitae/

dove c’è un corposo elenco di aziende e noti marchi dove poter inviare il proprio curriculum vitae.

 

Se avete ulteriori segnalazioni da fare, lasciate un commento qui sotto. Grazie!

GD Star Rating
loading...
Curriculum online: 4 siti per creare curriculum e inviarlo alle aziende, 10.0 out of 10 based on 1 rating