Per superare l’alcool test ingoia salviettine profumate, ma senza risultato: ritirata patente



salviettine per evitare etilometroIngerisce salviettine profumate per ingannare l’etilometro, ma non gli serve a nulla: ritiro patente dopo test in ospedale

Aveva tentato il tutto per tutto, l’impossibile. Come quando, a scuola, durante un interrogazione vai impreparato e provi a sbirciare sul libro per spiccicare qualche parola, per tentare di avere un voto il più alto possibile.

Un giovane di 28 anni di Alba (Cuneo), dopo una serata alcoolica, voleva superare l’alcool test dopo aver ingoiato delle salviettine profumate.

Chissà, con questo accorgimento voleva ingannare l’etilometro, ma ovviamente il tentativo è risultato vano. I carabinieri hanno portato il 28enne in ospedale, dove sono scattate le analisi di rito, che hanno evidenziato la positività al reato di guida in stato d’ebbrezza.

Lapalissiano aggiungere che una salviettina profumata non riesce a ‘mascherare’ il risultato dell’etilometro, che tramite un calcolo stima, a partire dall’aria espirata, la quantità di alcool che una persona avrebbe in corpo.

 

Video:

[fonte: http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/ingoia-salviette-profumate-per-scampare-alletilometro-990865/ ]

-------------
-------------
GD Star Rating
loading...
Per superare l'alcool test ingoia salviettine profumate, ma senza risultato: ritirata patente, 1.0 out of 10 based on 1 rating
-------------

-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... carabinieri, etilometro, guida, ospedale, patente, ritiro patente
guida in stato d'ebbrezza per alcool in babà
Mangia troppi baba’ al rum e va in bici: positiva all’alcool test, le ritirano la patente

Donna guida bici in stato d'ebbrezza perché ha mangiato troppi babà al rum E' possibile...

Chiudi