Tallinn e il suo albero di Natale



albero di natale a Tallin

Il Natale 2011 è sempre più vicino, in molte case sono già presenti i vari addobbi così come nelle piazze principali di ogni città o paese c’è l’albero di Natale pubblico.

Ma dove è nata questa tradizione? E’ la capitale dell’Estonia, Tallinn, che può vantarsi di questo record. Si narra, infatti, che il primo albero di Natale pubblico sia stato installato nel 1441 nella piazza del Municipio della città anseatica. La leggenda racconta che uno scapolo ballava con una ragazza sotto un abete in piazza; l’abete stesso fu poi bruciato, e da quel momento è iniziata la tradizione di adornare l’albero con candeline e ninnoli.

 


A Tallinn, la tradizione è ancora viva ed è sempre stata rispettata nel corso dei secoli. Sempre nella piazza del Municipio, durante questo periodo si svolge il tradizionale Mercatino di Natale, in estone Tallinna Jõuluturg, immerso in un’atmosfera unica. Il centro storico di Tallinn è un praticamente un piccolo borgo medievale, i venditori del mercato si vestono con abiti d’epoca e, tra i tantissimi ristoranti, nei quali si possono gustare anche ottime zuppe di alce o carne d’orso, molti si rifanno ai tempi passati: un viaggio nel tempo.

 Una vacanza Tallinn è bella anche per i più piccoli: nel mercatino è presente anche la casetta di Babbo Natale, dove tutti i giorni i bambini possono portare la propria letterina, mentre gli adulti gustano il vin brulè in piazza con sottofondo musicale medievale.

-------------
-------------

La città vecchia di Tallinn, Vanalinn per gli estoni, è una vera perla ed è stata inserita nel patrimonio mondiale dell’umanità nel 1997. Le viuzze sono ancora lastricate in pietra e nella parte bassa della città sono ancora presenti le mura e ci sono vari edifici interessanti da visitare come ad esempio il Municipio antico, in stile gotico, risalente agli inizi del XV secolo, unico nel suo genere o la chiesa di Sant’Olaf, che fu l’edificio più alto al mondo.

Inoltre lasciando l’atmosfera fiabesca della città vecchia, c’è anche altro da scoprire: il palazzo di Kadriorg, progettato da Niccolò Michetti o la piazza del canto, simbolo culturale e popolare degli estoni.

Passare un fine settimana nella capitale estone vale sicuramente la pena e non si rimarrà di certo delusi. Inoltre, a Tallinn hotel ce ne sono per tutti i gusti: da quelli per business man a quelli per famiglie, o romantici.

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... albero di natale, estonia, mercatini, mercatini natale, natale
mercatino natale 2011 cassino
Mercatini di Natale: a Cassino stand in stile austriaco, pista pattinaggio e sconti – terradinatale.it

Mercatini natalizi 2011: ecco cosa si organizza a Cassino Mercatini di Natale da visitare nel...

Chiudi