E’ morto Giorgio Bocca



morto giorgio boccaGiorgio Bocca è morto

E’ morto oggi, nel giorno di Natale, nella sua casa a Milano, lo scrittore e giornalista antifascista Giorgio Bocca. E’ stato tra i fondatori del quotidiano La Repubblica.

Scrive di lui Roberto Saviano:

 


“Senza capire non si può cambiare; capire anche a costo di specchiarsi nell’orrore di una realtà che non poteva più restare nascosta dietro slogan logori e paesaggi da soap: guardarsi in faccia, scoprire il proprio volto a costo di rendersi conto di quanto fosse brutto.
Questo è quello che Giorgio Bocca mi ha insegnato, a raccontare senza avere scrupoli né sentirmi un traditore. Lo hanno accusato di essere razzista, antimeridionale, di odiare il Sud. Sono le stesse cose che hanno detto di me, contro di me, “il rinnegato”. Ci hanno dato degli “avvoltoi” che si arricchiscono con il dolore altrui. Bocca invece ha fatto dell’essere “antitaliano” una virtù, il metodo per non arrendersi a luoghi comuni. Da lui ho capito che non bisognava mai lasciarsi ferire, né abbassare gli occhi: gli insulti sono spinte ad andare oltre, a entrare più in profondità nei problemi. […]

E quando lui e Dalla Chiesa parlavano di un popolo da liberare lo facevano con l’anima dei partigiani, di chi aveva combattuto lo stesso nemico in nome dello stesso popolo. Avevano rischiato la vita e ucciso anche per consegnare un domani diverso a chi accettava passivamente la dittatura fascista e la dominazione nazitedesca; sono stati partigiani anche per chi non aveva il coraggio, la forza, la volontà, la possibilità o la capacità di lottare per i propri diritti. La loro vittoria è stata la Costituzione, quel documento vivo che dovrebbe essere il pilastro della nostra democrazia, un monumento di libertà troppo spesso ignorato o bollato di vecchiaia. No, è un testo modernissimo, come ancora oggi lo sono gli interventi di Giorgio Bocca. Essere partigiano prima con il fucile e poi per altri 65 anni con l’inchiostro significa avere la misura della libertà, saperla riconoscere ovunque.”

GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... fascismo, giorgio bocca, giornalista, italia, morte, notizia del giorno, notizie repubblica
savina caylyn liberata
La nave Savina Caylyn è stata liberata, fine dell’incubo per Verrecchia, Bon e gli altri italiani a bordo

liberati i marinai rapiti della Savina Caylyn E' stata liberata finalmente, dopo più di 10...

Chiudi