Suona il pianoforte al contrario per una malattia genetica



pianoforte suonato al contrarioEvan Petrone suona il pianoforte con le braccia girate al contrario

Il ragazzo di questo video, Evan Petrone, è in grado di suonare il pianoforte al contrario, cioè girato di schiena, con le braccia e le mani indietro rispetto al corpo, senza guardare i tasti del pianoforte.

 


Non è un abilità ottenuta con esercizi e allenamento da contorsionista, ma semplicemente l’effetto di una malattia genetica, la sindrome di Ehlers- Danlos, nella sua variante ipermobile, che provoca per l’appunto l’ipermobilità delle articolazioni.

Tale disturbo genetico è dovuto alla presenza di un collagene (la proteina presente in pelle, tendini, ossa) alterato rispetto al normale, che, oltre a provocare disturbi di tipo vascolare, conferisce maggior elasticità alla pelle e alle articolazioni, permettendo movimenti impossibili per gli altri essere umani.

Vediamo il video in cui Evan Petrone suona, girato al contrario, alcuni secondi del famoso brano Clocks dei Coldplay:

GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.