Inserire in Twitter automaticamente vecchi articoli e avere più visitatori con il plugin WordPress Tweet old post



plugin wordpress pubblicazione automatica di vecchi articoli in twitterpubblicazione automatica di articoli WordPress in Twitter col plugin WordPress Tweet Old Post

 

Twitter è uno dei social network più utilizzati al mondo. La particolarità è l’estrema sintesi dei messaggi che sono in essi presenti, di lunghezza massima 160 caratteri, come in un sms.

Un’altra particolarità di Twitter sono gli hashtag, ovvero parole chiave precedute dal simbolo del cancelletto che si vogliono mantenere in evidenza quando si scrive qualcosa in Twitter. Per esempio, se volete parlare di un nuovo plugin wordpress potreste indicare come hashtag WordPress, ovvero #wordpress.

E a proposito del cms per il blogging più famoso e usato nel Web, c’è un plugin WordPress che permette un ottimo sfruttamento di Twitter per avere nuovi visitatori, perchè inserisce automaticamente in Twitter i link agli articoli del blog, ad intervalli periodici di tempo.





Mi spiego meglio: andando in http://wordpress.org/extend/plugins/tweet-old-post/

e scaricato e installato il plugin, vi si presenterà, andando su ‘impostazioni – tweet old post’, la pagina delle impostazioni del plugin. Occorre innanzitutto cliccare sul bottone in alto che vi farà fare il login in Twitter, fatto ciò potete impostare il contenuto del tweet (solo titolo oppure titolo + testo) , aggiungere del testo addizionale, inserire gli hashtag oppure no, l’intervallo di tempo ogni volta che viene aggiunto un tweet, le categorie degli articoli che non si vuole tweetare, l’età minima e massima degli articoli WordPress che si vogliono pubblicare in Twitter, ecc.

Fatto questo, il plugin inserirà, ogni tot di tempo stabilito nelle impostazioni (ad esempio ogni ora, ogni due ore), un tweet su Twitter, contenente il titolo (ed il link) ad un vecchio articolo, già pubblicato precedentemente nel nostro blog. Il post tweetato viene scelto in modo casuale dal plugin Tweet Old Post, scegliendoli fra quelli dell’età tra la minima e la massima impostata (per esempio si può mettere 0 giorni come minimo e 365 giorni come massimo, in questo modo il plugin pubblicherà su Twitter post pubblicati da oggi fino al massimo ad un anno fa).

Qual è l’utilità di questo plugin?

Inserendo vecchi articoli, si può essere trovati su Twitter (grazie al sistema degli hashtag) da nuove persone che non conoscevano ancora il nostro blog, e dunque avere nuovi visite.

Inoltre, cosa ancora più interessante, se colleghiamo Twitter al nostro profilo  Facebook (per esempio usando l’applicazione Facebook Twitter o TweetDeck) o meglio alla pagina Facebook del nostro blog, i nostri amici o fan vedranno automaticamente sulla loro home i titoli dei nostri vecchi articoli. Il tasto ‘mi piace’ alla base della viralità di Facebook farà il resto, ovvero aumenterà i visitatori del nostro sito.

E voi, che ne pensate del plugin Tweet Old Post?

GD Star Rating
loading...