Rettore Cassino, è fumata nera



Si conclude con un nulla di fatto la prima votazione per il nuovo rettore dell’Università di Cassino. E’ venuta infatti a mancare, per 28 voti, la maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto. Questi i risultati di ieri:
Ciro Attaianese: 193 voti; Paolo De Paolis: 109 voti; Giovanni Betta: 91 voti.
Soddisfatto di questi primi risultati è il prof. De Paolis, secondo quanto riferisce il quotidiano Ciociaria Oggi. “Considerando le condizioni in cui sono partito posso dire con tranquillità che è stato un successo.
Meno entusiasta il preside di Ingegneria, Betta, che secondo il quotidiano del Basso Lazio ha commentato così il risultato “ Speravo di avere maggior successo. Arrivare terzo non è piacevole”.
Appuntamento per la seconda votazione martedì prossimo, in cui basterà la maggioranza assoluta dei votanti per decretare l’elezione del nuovo Magnifico Rettore dell’Università di Cassino.
GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in cassino, ciro attaianese, elezioni, rettore
Elezione Rettore Cassino, per Vox Studenti regna l’incertezza

In questi minuti sta iniziando lo spoglio delle schede del voto per il nuovo rettore...

Close