Come fare campagna elettorale e raggiungere 5000 persone con meno di trenta euro



La campagna elettorale per le prossime europee e provinciali volge al termine. C’è chi ha speso migliaia di euro tra fotografo, creazione ed affissioni di manifesti, camion pubblicitari, creazione e consegna di volantini, biglietti da visita, ecc. ecc.
Eppure un modo economico e semplicissimo per arrivare direttamente a raggiungere 5000 potenziali elettori (o di più) c’è. Basta comprare un bel pacco di post- it (spesa: 10 euro), un timbro personalizzato col nome (su Internet se ne trovano molti a 5 – 10 euro) e uno slogan: "NON GUARDARE INDIETRO, VOTA PINCO PALLINO" (ovviamente al posto di Pinco Pallino il nome e cognome del candidato).
A questo punto, con la santa pazienza, si timbrano i post – it, facendo attenzione a NON staccarli.
Fatto questo, ci si fa aiutare da un amico o da un ragazzino (10 euro è più che sufficiente) e si attaccano i post-it sugli specchietti (e non sul parabrezza) delle macchine (se si è veloci, e si è almeno in due, si coprono in un paio d’ore anche 5000 auto).
Totale spesa: meno di 30 euro. La maggior parte degli automobilisti, è vero, getterà il post-it per terra, ma quel nome, comunque, grazie alla vostra idea originale e al vostro slogan, sarà rimasto impresso a qualche centinaio di persone, di cui qualche decina, tra gli indecisi dell’ultimo minuto, chissà, forse se lo ricorderà anche al momento di votare.

GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Ludikfake puntata 4 – Ecco la foto del compagno di Veronica Lario. Berlusconi infuriato

Incredibile. Mai e poi mai avremmo potuto immaginare che il nuovo compagno di Veronica Lario,...

Chiudi