Google censura le foto: cercando “Berlusconi aggredito” non c’è il premier sanguinante



Cercando su Google "Berlusconi aggredito" non c’è traccia alcuna della foto che ha fatto il giro del mondo, ovvero il premier sanguinante e col volto tumefatto dopo aver subito il lancio del souvenir del Duomo di Milano da parte di Massimo Tartaglia. La cosa è a dir poco sconvolgente.

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... aggressione berlusconi duomo di milano, censura, google
Il gruppo “No Facebook a pagamento nel 2010” diventa “solidarietà a Silvio Berlusconi”

In qualche articolo precedente del blog vi mettevo in guardia sul fatto che esistono sul...

Chiudi