Problemi gaetani



Qualcuno si sarà accorto che fino ad ora non mi sono lamentato del sovraffollamento estivo di Gaeta. Com’è, quest’anno non c’è stata l’invasione dei casertani? Hanno chiuso le frontiere? Nessun problema di traffico, di rumori molesti, di code ai supermercati, di parcheggio, di razionamento idrico, tutta tranquillità e pace? Macché, tutto al contrario, come ogni anno, ovviamente. Gli unici a gioire del sovraffollamento estivo sono i proprietari di stabilimenti balneari e negozi, nonché i cinquanta ausiliari del traffico assoldati per rimpinzare le casse del Comune. Ad aggiungersi a questo, al caldo e al rischio black out, è la questione del porto: il sindaco Magliozzi vuole aderire al network di Civitavecchia, il Tar gli dà ragione. Formia, con Bartolomeo accanito oppositore, promuove un ricorso al Tribunale amministrativo regionale. Nei prossimi giorni Magliozzi ha convocato un tavolo di discussione sull’argomento, ma non inviterà Bartolomeo. E’ guerra. E intanto è anche saltato il referendum cittadino per decidere se far diventare il nostro porto un indotto di Civitavecchia. Chi dice che porterà lavoro lustro al paese, chi si lamenta che genererà solo problemi ambientali, peggiorando traffico e danneggiando i Comuni limitrofi. Per sapere come andrà a finire, ci vorrà del tempo.

GD Star Rating
loading...

2 pensieri riguardo “Problemi gaetani

  • 16 Luglio 2003 in 01:22
    Permalink

    un gaetano…… stanziale…. beh …..IO SONO uno di quelli chr affola e vi disturba in agosto….. Ma se ci prestate la spiaggia ….. ce la portiamo da un’altra parte e ve la restituiamo a settembre….

    Risposta
  • 17 Luglio 2003 in 18:53
    Permalink

    Come no, per me puoi prendertela tutto l’anno se vuoi.
    Non è che voglo fare l’egoista, ma per me l’estate Gaeta diventa un inferno.
    Ciao bel blog forse ti linko.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... casertani, gaeta, maomao, parcheggi
Il grande flop: il referendum raccontato da uno scrutatore [1° parte]

Il referendum dell’art 18: Prima parte: i preliminari 25,35% di votanti, un flop incredibile ma...

Chiudi