Esoneri, il problema di non averli



Rispondo pubblicamente a paginediiaia, nel suo commento al post in cui annunciavo la triste notizia dell’annullamento degli esoneri di Analisi 3. Dipende dai gusti. C’è a chi piace fare esoneri, per studiare "un pò alla volta" e togliersi, in caso di successo, uno o più esami scritti del quadrimestre, ancora quando non sono ancora terminate le lezioni e deve iniziare il "vero e proprio" periodo degli esami. Altri, come te, prefersicono il metodo "vecchia maniera", un esame scritto e basta. Ma non è questo il punto, cioè NON sto discutendo sulla bontà di un metodo o di un altro, ma di dare la possibilità agli studenti di scegliere la modalità d’esame che più gli soddisfa. Insomma è come avere la libertà di scegliere un programma televisivo oppure un altro, Rai o Mediaset, Striscia la notizia o Affari tuoi. O magari Tmo, che non fa mai male.
E qui da noi sono ormai tre anni che aspettiamo il telecomando…

GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

Un pensiero riguardo “Esoneri, il problema di non averli

  • 12 Novembre 2003 in 15:53
    Permalink

    cos’è analisi 3?? Per caso metodi matematici per l’ing.??
    mi raccomando sgobba x benino sulle variabili complesse, le trasformate di Fourier e di Laplace (ghghgh)

    ***by extrabyte

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Read previous post:
Cannabis shop. il sequestro

Ringrazio il cugino di Mauro Pelosi, Massimo ‘Amadeus’, per la segnalazione dell’articoletto di spalla sul...

Close