Ottimizzazione delle immagini per i dispositivi mobili



 

foto per siti per smartphone

Ottimizzare le foto per la visualizzazione su siti per cellulari

Molto del lavoro dei web designer sta spostando la propria attenzione verso il mobile. La maggior parte delle persone oggi, infatti, accedono ad internet da dispositivi mobili, e i progettisti devono adeguarsi di conseguenza.

Un elemento fondamentale da considerare, in tal contesto, è l’ottimizzazione delle immagini per i dispositivi mobili. Ci sono, ad esempio, aspetti tecnici quali la risoluzione e la dimensione delle immagini oltre al rapporto tra aspetto e contenuto delle immagini.





A volte è utile, per un artista del web, prendere ispirazione da settori non per forza correlati all’ambiente. Nel caso delle immagini per i dispositivi mobili, l’ispirazione può venire attraverso  lo studio delle più famose copertine degli album musicali.

Il disordine è un elemento di disturbo

L’elemento di fondamentale differenza tra il design mobile e il design è, ovviamente, la dimensione: non solo vi è uno spazio più limitato per le immagini, ma le stesse appaiono anche molto più piccole. Piccoli elementi disordinati, multipli e completi di particolari possono essere adatti ad un grande schermo in cui si possono percepire e visualizzati correttamente, ma in un piccolo schermo come quello di uno smartphone o un tablet essa risulterà assolutamente poco visibile e comprensibile a causa del troppo disordine.

Per ottimizzare le immagini è opportuno, dunque, assicurarsi che esse non contengano alcun elemento che crei disordine. Questa filosofia è ormai da tempo contemplata dai negozi di musica online e streaming, che devono fare i conti con le miniature delle copertine degli album: anche le case discografiche si sono spesso adeguate a tale esigenza.

Per progettare una buona immagine ottimizzata per il mobile è necessario concentrare l’attenzione sul singolo elemento per evitare confusione e difficoltà di comprensione.

Textures e colori

Textures molto articolate solo elemento di disturbo e di disordine: distraggono l’attenzione dell’utente dall’elemento principale. Naturalmente la scelta migliore per ottimizzare la visualizzazione dell’immagine nei dispositivi mobili è un colore di sfondo a tinta unita.

Nella scelta dei colori, poi, è necessario tener conto dell’effetto portato da un elevato contrasto tra sfondo e immagine: esso assicura la piena attenzione sull’elemento principale senza alcuna distrazione inutile.

Photoswipe

Sempre rimanendo in tema, un ottimo strumento per chi vuole realizzare gallerie di foto visualizzabili in app e siti per cellulari è Photoswipe. Si tratta di una libreria javascript compatibile con framework come Jquery Mobile e Phonegap, che permette con poche righe di codice di creare una gallery di immagini ottimizzate per il mobile.

Se conoscete altri strumenti utili riguardanti l’argomento ‘foto per cellulari’ inseritele pure nei commenti, grazie.

GD Star Rating
loading...