Guerra brevetti, Google salva Android mentre Samsung ed Apple “litigano”

brevetti apple samsung 350x210



Violazione brevetti Apple: dopo la mega multa a Samsung, Google autotutela il suo Android

La notizia della condanna di Samsung negli ultimi giorni ha fatto praticamente il giro del mondo: tutto è partito dalla violazione di alcuni brevetti registrati da Apple, per particolari tecnologie ed applicativi, che hanno fatto la “storia” sui dispositivi iOS.

E mentre i colossi informatici si danno battaglia, ad uscire lentamente e con passo felpato dalla più grande battaglia legale degli ultimi tempi, è proprio Google, che ha messo per così dire “al sicuro” il suo punto di riferimento nel mondo dei dispositivi mobile, il sistema operativo Android.





Mentre infatti quella di Apple, che doveva essere una strategia contro la diffusione di massa e senza controllo dei dispositivi Android, si è rivelata una guerra fronte a fronte con Samsung per tecnologie e presunti plagi di dispositivi, proprio Google ha messo “in sicurezza” il suo sistema operativo, assolutamente mai coinvolto in questa storia, destinata ancora a diversi anni di “grandi battaglie”.

Le azioni di Samsung hanno infatti già sentito il colpo dopo la sentenza, comunque non ancora definitiva, mentre Google se n’è lavata le mani, assicurando il proprio sistema operativo da qualsiasi possibile attacco del caso. Cosa succederà non è ancora possibile saperlo, ma sembrerebbe che Apple, o almeno così si prevede, sia in procinto di allargare il fronte delle accuse ad Amazon o direttamente al colosso Google, in merito ad altre possibili presunte violazioni, su brevetti tecnicamente assurdi, ma comunque legalmente registrati presso gli appositi enti di settore.

Staremo a vedere come si evolverà la situazione, vi terremo aggiornati!

GD Star Rating
loading...