Samsung Galaxy Camera, la prima macchina fotografica Android

samsung galaxy camera 350x276



Samsung Galaxy Camera, l’ibrido smartphone – macchina fotografica

Presentata all’unpacked Samsung 2012, la Samsung Galaxy Camera sembra destinata a dare una svolta sul mercato, per caratteristiche e peculiarità veramente di prim’ordine. Metà smartphone e metà macchina fotografica, è il primo prodotto della categoria a montare il sistema operativo Android Jelly Bean, con tutte le tecnologie di un cellulare come 3G, 4G, WiFi, processore, memoria e tutto.

Consente di poter scattare foto e registrare video in alta risoluzione come una vera e propria macchina fotografica, grazie ad un sensore di oltre 16 Megapixel, ed è dotata di un ampio display di quasi 5 pollici, similmente al Galaxy Note, di cui la macchina ne monta il processore, che gestisce il s.o.





Grazie ad Android sarà possibile infatti navigare e personalizzare il loco le proprie foto con tutte le app del caso, oltre al fatto che si potrà gestire la galleria con nuove tecniche apposite, che rendono l’ibrido di Samsung l’unico prodotto del genere in commercio. Dotato anche di GPS per la geolocalizzazione delle foto, consente di riprendere fino a 120 frames al secondo, a risoluzione più bassa ovviamente, per scene a rallentatore veramente mozzafiato. Sarà possibile condividere velocemente ed in maniera istantanea gli scatti, ovunque ci si trovi, grazie al 3g integrato che comunque non consente di chiamare, e tramite un apposito software, si potranno salvare direttamente le foto in cloud.

Attualmente sconosciuto il prezzo, che comunque presumibilmente si aggirerà intorno ai costi degli attuali smartphone Samsung top di gamma. Altre informazioni del caso dovrebbero arrivare a breve, vi terremo aggiornati: stay-tuned!

GD Star Rating
loading...