Salone di Parigi 2012: da Volkswagen a BMW, ecco tutte le novità



Con l’estate che si avvicina al suo epilogo arriva il momento di pensare a cosa sarà della nuova stagione per tante aree dell’economia, ed il settore auto non fa eccezione, pronto a uscire dalle trappole della crisi di vendite.

Le auto usate per rappresentare le varie case automobilistiche al Salone di Parigi, dal 29 settembre al 14 ottobre, sono dunque attesissime per capire la direzione del mercato dell’auto nel prossimo anno, a partire dalle vetture che domineranno le vie cittadine. Partiamo dunque dalle padroni di casa, le Citroen, che arriveranno in 3 differenti modelli all’imperdibile salone parigino. Pronte ad conquistare le attenzioni di tutti saranno in particolare DS3 Cabriolet, nuova Citroen C3 e Citroen C3 Picasso, con le ultime due che sfrutteranno i successi delle versioni precedenti e li reinterpreranno con interessanti restyling estetici e nuove proposte di motori. Nel frattempo, Citroen DS3 Cabriolet si inserirà all’interno del settore delle city car e sarà la prescelta dalla casa francese per rispondere alla simile offerta della nostra connazionale Fiat, che può già contare su 500 Cabrio.





Ed ancora, andando su altri settori, si sta stabilendo come nuova frontiera delle vetture per spazi urbani il gruppo tutto particolare dei crossover compatti da città, con Ford EcoSport, Opel Mokka, Chevrolet Trax e Panda 4×4 a stuzzicare le aspettative di tanti appassionati. Impossibile poi non citare le scommesse più facili, quelle vetture già popolarissime che non aspettano altro che una riconferma: su tutte Volkswagen Golf, di ritorno con Golf 7, e poi Mercedes Classe A ed Audi A3.

Ed infine, dulcis in fundo, le vetture più di lusso: Aston Martin Vanquish, Jaguar F-Type e Maserati Quattroporte sono pronte a rombare nella kermesse della capitale francese.

A proposito di auto, un elenco è possibile trovarlo qui.

GD Star Rating
loading...