La frase


Il mio relatore, a proposito della tesi: “Ti faccio lavorare solo per altre due settimane, poi ti lascio libero. Poi, a ridosso del giorno della tesi, vediamo le ultime cose. In bocca al lupo”.
Traduzione: “Ti ordino quello che devi fare nella tesi, e ci dovrai lavorare per almeno due settimane, con gran fatica, senza il mio aiuto nella maniera assoluta. Se avanzerà del tempo, ma non succederà, non ti dirò più nulla, ma non mi cercare, veditela tu, aggiusta gli altri capitoli, ma certo non startene con le mani in mano. Poi, uno – due giorni prima della tesi, se avrò del tempo, a fine giornata, verso le sei – le sette di sera, vedrò la tua presentazione in Power Point, sentirò il tuo discorso e ti interromperò ogni due minuti, dicendoti cosa direi io se fossi al tuo posto, ma tu non devi ripetere le parole che dico io, ma le devi rielaborare. Non ti aspettare infine che mi metta a leggere la tua tesi, non ho il tempo di sorbirmi le tue 200 pagine…dammi solo la copia il giorno della seduta di laurea, e basta. In bocca al lupo, e stacci dentro il più possibile.”
GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi articolo precedente:
Poliziotti linciati dalla folla a Napoli. Avevano arrestato un ladro

Hanno arrestato un rapinatore e sono stati aggrediti da più di cinquanta persone, tutti amici...

Chiudi