Pedopornografia e violenza su neonati, operazione ‘Nessun Dorma’ con indagini in tutta Italia



indagini contro pedofilia nessun dorma

maxi operazione contro la pedofilia online, trovati cinque milioni di files sospetti

La pedopornografia continua a essere una piaga orribile che affligge la nostra società e che spesso coinvolge personaggi apparentemente irreprensibili, i quali si nascondono dietro una facciata costruita con lavori di alta responsabilità e legami familiari impeccabili. Nonostante il grande lavoro che viene fatto dalla Polizia Postale, spesso questi personaggi riescono a farla franca grazie all’utilizzo del cosiddetto Deep Web, e cioè di quella porzione di Internet che sfugge al controllo e alla indicizzazione dei motori di ricerca, permettendo a questi deprecabili individui di scambiarsi materiale multimediale senza essere intercettati.

Fortunatamente in alcuni casi queste organizzazioni vengono scoperte ed è il caso della vasta operazione iniziata dalla Polizia Postale della Campania, denominata “Nessun Dorma”, che sta portando a numerose perquisizioni in tutta Italia e che ha già comportato almeno una decina di ordinanze di custodia cautelare, le cui notifiche sono state consegnate in Piemonte, Campania, Lazio, Liguria, Umbria, Veneto, e Lombardia. Come spesso accade, anche in questo caso le persone indagate sono professionisti insospettabili e secondo le prime indiscrezioni l’operazione in questione, iniziata grazie alla denuncia di un utente privato, starebbe portando in superficie uno scambio di materiale di proporzioni enormi, tanto da renderla una delle indagini, per questo tipo di reati, più massicce degli ultimi anni.

L’archivio scoperto è infatti costituito da oltre cinque milioni di files, all’interno dei quali sono stati rinvenuti numerosi video e fotografie che, a detta degli inquirenti, hanno un contenuto particolarmente cruento e in alcuni casi documentano addirittura atti di tortura e violenza su neonati, tanto da non poter escludere che abbiano portato alla morte delle vittime.

I reati ascritti ai destinatari delle ordinanze sono divulgazione di materiale pedopornografico e associazione per delinquere.

-------------
-------------

 

 fonte:

Video:

http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=171687

GD Star Rating
loading...
-------------

-------------

2 pensieri riguardo “Pedopornografia e violenza su neonati, operazione ‘Nessun Dorma’ con indagini in tutta Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... bambini, internet, notizia del giorno, pedofilia, polizia
dragon baby video
Dragon Baby, il bambino che combatte con il drago peluche

Dragon Baby, video spettacolare con bambino che fa un combattimento con un peluche Di Patrick...

Chiudi