Trovare lavoro con i motori di ricerca di annunci



Nell’era degli smartphone, dei tablet e dei social network cercare occupazione non è stato così facile. Su Internet sono tanti, e molto efficienti, i motori di ricerca di annunci di lavoro. Parliamo chiaramente di cercare lavoro visto che poi trovarlo non è poi così facile in quanto le imprese sono sempre più esigenti in termini di esperienza pregressa e di titolo di studio. Nonostante la crisi morda ancora, su app e motori di ricerca per gli annunci di lavoro basta inserire alcune parole e frasi chiave per trovare tante offerte.

Ad esempio le frasi “offerte lavoro Promoter Roma“, “offerte lavoro commerciale milano”, oppure “offerte lavoro Back Office” solo per citarne alcune. Prendendo come riferimento siti Internet autorevoli come Monster, Jobrapido, Careerjet, la ricerca fornisce tutta una serie di risultati che poi vanno letti uno per uno “estraendo” quelli di maggior interesse. Le risposte da parte delle aziende sono direttamente proporzionali al numero degli annunci di lavoro cui si risponde.

 


Questo significa che 100 risposte ad annunci rispetto a sole 10 fanno aumentare di dieci volte la probabilità che un buon numero di aziende ci risponda magari per fissare un colloquio. Le probabilità di risposta alla candidatura aumentano se il curriculum è non solo “pesante” in termini di studi e di esperienze pregresse, ma anche sufficientemente dettagliato. Le imprese inoltre apprezzano molto, allegata al curriculum, una lettera di motivazione per cui il candidato si propone per l’azienda.

E prima di accettare di presentarsi a colloquio, specie se la distanza dal Comune di residenza è non trascurabile, è bene fare un’indagine sull’impresa che ci ha contattato visitando il suo sito Internet, facendo qualche ricerca su Google ed analizzando se reperibili anche gli ultimi bilanci. Perché la prudenza non è mai troppa in quanto non mancano aziende che effettuano le selezioni ma che poi avviano la fase di reclutamento solo in una fase successiva, magari molti mesi dopo quando invece il candidato avrebbe bisogno di trovare subito un’occupazione.

Se sono queste le esigenze del candidato, allora è bene magari contattare telefonicamente l’azienda chiedendo di parlare con il responsabile della selezione del personale. Non è di certo economico, ad esempio per un neo laureato di Bari, fare dieci colloqui tra Milano e Roma e poi sentirsi dire “le faremo sapere“! Anche per questo in Italia aumentano i disoccupati, giovani e meno giovani, che dopo aver sostenuto 50, 60, 80, 100 colloqui senza esito un lavoro oramai non lo cercano più in quanto frustrati e delusi.

-------------
-------------
GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in annunci, annunci lavoro, curriculum, lavorare
guadagnare online con siti turistici
Guadagnare con un sito di turismo e hotel con il pay per lead, ecco come

Guadagnare con internet grazie ad un sito turistico, portando clienti con il pay per lead...

Close