Bamboccioni



La frase del ministro dell’economia Padoa Schioppa sui ‘bamboccioni’ oramai la conoscete già.
E non mi stupisce quanti (davvero tanti) si sono scagliati contro le parole del ministro (che vorrebbe cercare di convincere i ragazzi ad uscire di casa con un incentivo ridicolo sulle spese di affitto, meno di 100 euro al mese) perchè impossibilitati a ‘slegarsi’ dalla gonna di mammà per ovvi motivi economici (se gli stipendi si aggirano sui 800 euro al mese come si fa a vivere fuori di casa se gli affitti ne costano 500?).
Quello che mi stupisce è come certe madri facciano di tutto per far vivere come ‘bamboccioni’ dei figli che invece vorrebbero uscire fuori di casa. Madri ossessive nell’amore verso il proprio figlio, a tal punto da dare tutto, persino da spianare la strada verso il lavoro.
A me succede il contrario, abbandonato a me stesso nel modo più totale, nel senso che mia madre, ogni volta che ritorno a casa nel weekend, mi ripete, urlando, che l’ho delusa, perchè non sono riuscito a laurearmi in tempo, e che non vede l’ora che io me ne esca di casa, si è stufata di me, e quando incontra le sue amiche e le raccontano dei loro figli che si sono laureati in cinque anni su cinque e lavorano e le chiedono "ma Riccardo ancora studia? Ancora?" lei è in forte imbarazzo e si vergogna di me.
Quasi quasi mi compro una lavatrice e me ne rimango a Cassino anche nel weekend, il mio fegato mi ringrazierà.

GD Star Rating
loading...
Video:

8 pensieri riguardo “Bamboccioni

  • 11 Ottobre 2007 in 07:45
    Permalink

    ancora non ti sei laureato?

    Risposta
  • 11 Ottobre 2007 in 09:24
    Permalink

    le solite stupide chiacchiere da femmine.i figli delle amiche di tua madre sicuramente saranno dei dormiglioni e poi in che cosa si sono laureati?

    dove si sono laureati? perche’ qui a cassino rispetto a roma la laurea te la devi sudare un po’ di piu’.

    anche io ho amici che si sono laureati in cinque anni ed hanno la mia stessa eta’ ma sinceramente non me ne frega un cazzo.

    purtroppo il mondo di oggi si e’ trasformato in una continua critica verso gli altri ma il peggio e’ che e’ la prima cosa per passare il tempo libero.ognuno poi ha i suoi tempi

    e ricordati sempre che le ci sono madri che elogiano in continuazione i loro figli(i loro figli sono i migliori,i perfetti e gli altri sono solo cretini)

    Risposta
  • 11 Ottobre 2007 in 22:22
    Permalink

    Tipiche chiacchiere dell’ambiente gaetano. Innanzitutto la cosa peggiore sono i paragoni. Se vuoi schiacciare psicologicamente una persona devi proprio fare i paragoni!

    E poi, come dice “utente anonimo” in cosa si sono laureati i tuoi amici? (non entro nel merito di cassino vs roma, anche se sapevo il contrario).

    Cmq occhio a queste persone perchè rompono le palle alla grande e fanno di tutto per boicottarti.

    Fregatene!!!

    Risposta
  • 12 Ottobre 2007 in 22:34
    Permalink

    Riccardo quanti anni hai? A me mancano solo 3 mesi all’addio definitivo con le mie radici, la mia famiglia, la mia città. A te magari servirà un po’ di tempo in più ma arriverà anche per te il momento per far vedere quello che vali, sempre che tu abbia conoscenze politiche o altolocate, o (se non ne dovessi avere) quantomeno poterti lasciare alle spalle le pressioni dei genitori. Auguri per il tuo futuro, e grazie per il bellissimo commento che hai lasciato sul mio blog. Ciao.

    Risposta
  • 12 Ottobre 2007 in 22:18
    Permalink

    Non te la prendere dai.

    Buon weekend intanto

    Risposta
  • 13 Ottobre 2007 in 10:26
    Permalink

    grazie a tutti per i commenti e il sostegno morale. A certe persone come mia madre bisogna rispondere solo con l’indifferenza, perchè non si meritano altro.

    Risposta
  • 13 Ottobre 2007 in 17:06
    Permalink

    Stai tranquillo. E chiamati fortunato.

    Pensa a quanto è più complicato il rapporto con la suocera!

    Risposta
  • 14 Ottobre 2007 in 17:24
    Permalink

    confermo, le suocere sono tremende…

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... bamboccioni, italia
Classifica università mondiali 2007, nessuna italiana tra le prime 100

Sfogliando tra gli articoli del Figaro a proposito della tragedia di ieri in Francia, in...

Chiudi