Bonus bebè dell’ex Governo Monti? Una miseria, solo 300 euro



bonus bebe

Bonus Bebè, alle famiglie solo 300 euro per pochi mesi, ma solo se la mamma torna subito al lavoro

Quando si tratta di aiutare le famiglie in Italia lo Stato stanzia le risorse con il contagocce. Succede sempre più spesso, anche con il cosiddetto “bonus bebè” che il Governo Monti (da poco dimissionario) ha in animo di introdurre ma che si presenta non solo insufficiente per coprire le prime spese delle mamme per i figli nel primo anno di vita, ma anche scarso in quanto a risorse complessivamente stanziate visto che si parla di appena 20 milioni di euro per giunta spalmati nell’arco di tre anni.

 


Insomma sono briciole visto che, in accordo con quanto riportato dalla Federconsumatori, il bonus bebè allo studio prevede il riconoscimento di 300 euro al mese per sei mesi a patto però che la mamma rientri al lavoro. Quindi, non trattasi di un sostegno al congedo parentale a fronte di 1.800 euro complessivi che sono certo tutto oro che cola, ma che sono insufficienti a coprire una quota parte rilevante delle spese familiari.

L’Associazione dei Consumatori ha infatti calcolato che nel primo anno di vita per mantenere un neonato ci vogliono in famiglia da un minimo di 6.350 euro ad un massimo di 13.844 euro, cifre non troppo distanti da quanto dicevamo l’anno scorso. Insomma, sebbene sulla carta l’iniziativa del Governo Monti sia lodevole, il nuovo bonus bebè rischia di essere purtroppo uno specchietto per le allodole.

Se si vogliono sostenere le coppie con figli ci vuole ben altro visto che con 300 euro al mese non si paga, tanto per fare un esempio, neanche la babysitter.

-------------
-------------

 

fonte: http://www.federconsumatori.it/ShowDoc.asp?nid=20121207153905

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in babysitter, bambini, bebé, bonus bebè, crisi, federconsumatori, figli, governo, mamme
H & M abiti usati
H&M, se porti abiti usati hai uno sconto

In tempi di crisi crescono le iniziative di riciclo di oggetti: la H&M propone uno...

Close