Aste titoli di Stato gennaio – marzo 2013



rendimenti titoli di stato 2013

Dettagli e rendimenti dei titoli di Stato del primo trimestre 2013

Il Governo Monti ha terminato un po’ in anticipo la missione di salvarci dal default, ma l’attività ordinaria dello Stato prosegue a partire dal rifinanziamento del debito pubblico. E così il Dipartimento del Tesoro del Mef, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha reso noto il programma di emissioni di titoli di Stato a valere sul primo trimestre del 2013. Per quel che riguarda i nuovi titoli, anche in più tranche, il Tesoro intende collocare i Ctz 31/01/2013-31/12/2014 per un controvalore minimo dell’emissione pari a minimo 9 miliardi di euro. Ed ancora, per minimo 12 miliardi di euro, il nuovo Btp con decorrenza 01/03/2013 e scadenza l’1 maggio del 2023.

 


Per quel che riguarda invece i titoli che sono in corso di emissione, il Dipartimento del Tesoro del Mef nel primo trimestre del 2013 offrirà in asta nuove tranche di Buoni del Tesoro Poliennali relativamente alle seguenti emissioni: i BTP 01/12/2012-01/12/2015 con cedola al 2,75%; i BTP 01/11/2012-01/11/2017 con cedola al 3,50%; i BTP 01/05/2012-01/11/2022 con cedola al 5,50%; ed anche i Certificati di Credito del Tesoro Zero Coupon (Ctz) con decorrenza il 28 settembre del 2012, e scadenza il 30 settembre del 2014.

E per assicurare eventualmente efficienza al mercato secondario, anche per il primo trimestre del 2013 il Tesoro si riserva di collocare altre tranche di titoli in corso come non più in corso di emissione comprendendo anche i CCTeu ed i titoli di Stato indicizzati all’inflazione. Tutti i titoli di Stato italiani in asta si potranno come al solito richiedere in banca o alla Posta per importi pari a 1.000 euro nominali o multipli di mille euro.

 

fonti:

-------------
-------------

http://www.tesoro.it/ufficio-stampa/comunicati/2012/comunicato_0193.html

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2012-12-26/oggi-ultime-aste-domani-171041.shtml?uuid=Ab351IFH

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in aste, bot, btp, ctz, economia, governo, interessi, investimenti, risparmio
Come pagare l’Imu in ritardo

E' scaduto il pagamento IMU. Come pagare le imposte sulla casa in ritardo Il 17...

Close