Annunci di lavoro truffa: soldi facili e false promesse



truffe annunci di lavoro

Come evitare le truffe negli annunci di lavoro che promettono soldi facili

In Italia attualmente oltre un giovane su tre è senza lavoro. Vuoi perché le imprese sono sempre più esigenti nella richiesta di manodopera qualificata, vuoi perché tante altre imprese più che ad assumere sono impegnate a ristrutturarsi dopo anni di pesante crisi. E con questo scenario, cupo e con poche prospettive ed occasioni di lavoro per i giovani, soprattutto al Sud, spesso chi cerca un’occupazione si imbatte in delle vere e proprie truffe.

Questo avviene di norma partendo da un annuncio che promette soldi facili e tante promesse, tutte false in virtù di un misto tra la frode e la pratica commerciale scorretta. Basti pensare che sono ben dodici le tipologie di classiche frodi collegate agli annunci di lavoro in accordo con un’indagine delle Associazioni di Consumatori Movimento e difesa del cittadino e Adiconsum.

 


Ci possono essere proposte di lavoro ‘truffadine’ nel lavoro a domicilio, nelle vendite porta a porta, neii servizi telefonici a pagamento. E ancora altre frodi comprendono le iscrizioni alle banche dati, i corsi di formazione, le borse di studio, la realizzazione di book fotografici, le associazioni in partecipazione, i falsi periodi di prova, il trasferimento di denaro, le catene di S. Antonio e il marketing piramidale, i documenti da firmare.

E così, statisticamente, c’è più probabilità di incappare in annunci di lavoro falsi se questi offrono corsi di formazione, vendita porta a porta, book fotografici, iscrizioni a banche dati.

-------------
-------------

Occorre poi diffidare praticamente a priori da tutte quelle offerte di lavoro che prevedono subito o successivamente il versamento di una qualche quota. In questo caso, infatti, c’è la quasi matematica certezza di essersi imbattuti in una catena di Sant’Antonio oppure nel cosiddetto marketing piramidale. Gli annunci di lavoro truffa possono essere presenti non solo online, ma anche su riviste cartacee ben camuffati anche agli occhi dell’editore che li pubblica. Il lavoro con guadagni facili facili non è mai esistito. Quindi, occhi sempre aperti.

fonte:

http://www.adiconsum.it/area_stampa/comunicati.php?id=410

GD Star Rating
loading...

Un pensiero riguardo “Annunci di lavoro truffa: soldi facili e false promesse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in annunci lavoro, disoccupazione, giovani, lavorare
La donna che invecchia velocemente: Hu Jubhua, 27 anni ma ne dimostra 80

 Ragazza cinese con una malattia che la fa invecchiare prima del tempo: ha meno di...

Close