Musei gratis per la festa della donna, ecco quali visitare


musei gratis 8 marzo

8 marzo, le donne potranno visitare gratis musei a Milano e Firenze: ecco i dettagli

In occasione della Festa della donna, per omaggiare il gentil sesso, le maggiori città d’arte italiane hanno in serbo delle promozioni imperdibili per le donne. Milano e Firenze, per la giornata dell’8 marzo, offrono rispettivamente l’ingresso gratuito a tutti i musei civici milanesi e la possibilità di percorrere il Corridoio Vasariano.

Milano, patria del business, per l’8 marzo farà visitare gratis i Musei del Castello Sforzesco, oltre al Museo del Novecento, il Museo di Storia Naturale, il Museo Archeologico e il Museo del Risorgimento. Gli orari di apertura sono dalle 9.00 alle 17.30, atta eccezione per il Museo del Novecento, il quale chiuderà alle 19.00 (il Museo del Risorgimento osserverà una breve chiusura dalle 13.00 alle 14.00).

Ma le sorprese non finiscono qui: il Comune di Milano permetterà alle donne di visitare il Palazzo Reale a prezzo ridotto.

In questo periodo, nel Palazzo ci sono esposte delle opere di altissimo rilievo. Imperdibile, per esempio, la mostra Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti: La collezione Netter, una collezione di 40 opere inedite dell’artista, oltre a quelle di Soutine, Krémègne e Uttrillo, i favoriti del collezionista Netter. Il costo del biglietto intero è 11,50 Euro, che si ridurrà a 9,00 Euro in questa particolare giornata.

-------------
-------------

Interessante anche la mostra Costantino 313 a.C., per celebrare l’anniversario dell’Editto di Costantino: l’entrata ridotta costa 7,50 Euro (9,00 Euro il biglietto intero). E che dire della mostra Bob Dylan. The New Orleans series, opere realizzate dal famosissimo cantante Bob Dylan, le quali rappresentano New Orleans negli anni ’40. Questa mostra è a ingresso libero. Tutte le esposizioni sono aperte ai visitatori dalle 9.00 alle 19.30.

A Firenze, accadrà un evento: si potrà percorrere il Corridoio Vasariano e visionare le opere di importanti artiste.

Il Corridoio Vasariano è stato chiamato così in memoria dell’architetto che lo progettò, il Vasari, per ordine della famiglia dei Medici. Si tratta di un passaggio che collega Palazzo Pitti con Palazzo Vecchio, passando per la Galleria degli Uffizi e sopra il Ponte Vecchio. Il tour operator Florencepass ha organizzato questa visita guidata chiamandola Festa delle donne 2013.

Pittrici e scultrici negli autoritratti del Corridoio Vasariano, il quale costerà a persona 49,00 Euro per quello intero, 39,00 Euro a prezzo ridotto. E’ ottima per conoscere e comprendere il significato di essere artiste e donne nel corso dei secoli. Si potrà quindi vita e opere de La Tintoretta o di Elisabeth Chaplin. Si inizierà alle 14.45 da Palazzo Pitti fino a raggiungere (e visitare) la Galleria degli Uffizi alle 17.00.

Video:

Per poter fare la prenotazione, bisogna visitare il sito della Florencepass e fare richiesta. Affrettatevi subito!

GD Star Rating
loading...
Musei gratis per la festa della donna, ecco quali visitare, 6.0 out of 10 based on 1 rating

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro... 8 marzo, festa della donna, musei gratis, museo
Lo Scoppio del Carro, la tradizione di Pasqua a Firenze

Vacanze di Pasqua a Firenze: musei aperti e l'evento in piazza dello Scoppio del Carro...

Chiudi