Viral marketing Nivea: i ricercati all’aeroporto



marketing virale nivea

Candid camera in aeroporto: ricercato dalla polizia

Guardando il video qui sotto mi è venuta in mente una nota scena di Minority Report, in cui Tom Cruise, ricercato dalla polizia, è in metropolitana e in tempo reale sui quotidiani elettronici (una sorta di anticipazione cinematografica dei tablet), appare in prima pagina la sua foto, da ricercato appunto.

Immaginate che voi, persone qualunque e incensurate, foste ricercati dalla polizia come pericolosi criminali. E che, paradossalmente, a sapere di questa cosa fossero tutti, meno che voi.

Che faccia fareste a vedere, dallo schermo in cui mandano in onda il telegiornale, la notizia in cui viene ricercato dalla polizia un malvivente con i vostri connotati?

Non entrereste in panico vedendo confermata tale notizia sulla prima pagina del giornale letto dal signore che vi siete di fianco, mentre siete in aeroporto?

Video:

Nel video, che non è altro un brillante esempio di viral marketing promosso da una nota azienda di prodotti per il corpo, la Nivea, i malcapitati di questa ‘candid camera’ (non è la prima volta che uno spot sfrutta degli attori per creare una sorta di scherzo, una candid camera in cui si crea una certa situazione e alla fine viene svelato lo scherzo, presentando il prodotto reclamizzato. L’ultimo esempio di ambient marketing virale di questo tipo lo abbiamo visto in questo articolo) sono sottoposti ad una situazione di forte stress. Stress che porta calore nel corpo, sudore e dunque il riferimento al marchio pubblicizzato, a questo punto, è inevitabile.

-------------
-------------
GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... aeroporti, candid camera, marketing, nivea
pubblicita birra carlsberg
Salva un amico dai debiti di gioco nel cuore della notte, la pubblicità della birra Carlsberg

Viral marketing e birra, il video in cui si testa l'amicizia. Delle persone sono svegliate...

Chiudi