Ricetta dei whoopies, cosa sono e come prepararli


whoopie preparazione

Come preparare le tortine americane Whoopies (whoopie pies)

I whoopies sono dei dolcetti americani. Dalla forma assomigliano ai macarons, ma in realtà sono delle tortine al cacao unite da una crema marshmallows.

Sono stati riscoperti recentemente, ma in realtà le donne Amish d’America sono solite prepararli da sempre e metterli dentro i cestini del pranzo dei figli o dei mariti. Esistono dei veri e propri libri che indicano le numerose varianti di questa ricetta, che sembra complicata , ma in realtà richiede solo pazienza. Molti preferiscono sostituire la panna fresca col latticello, ma non trovandolo spesso nella mia zona, preferisco usare la panna.

 

Ingredienti per 16-18 whoopies:

250 gr di farina,

80 gr di cacao amaro in polvere,

8 gr di levito per dolci,

un pizzico di sale,

180gr di burro,

150 gr di zucchero,

un uovo,

60 ml di panna fresca liquida,

un cucchiaino di succo di limone,

60 ml di latte,

una bustina di vanillina (o un cucchiaino di estratto di vaniglia).

 

Ingredienti per la crema di farcitura dei Whoopies

una bustina di vanillina (o un cucchiaino di estratto di vaniglia),

60 ml di acqua,

-------------
-------------

2 albumi,

180 gr di zucchero,

80 gr di zucchero al velo,

un pizzico di sale.

Preparazione dei Whoopies

Preriscaldare il forno a 180 gradi. In una ciotola, unire il succo di limone con la panna fresca (chi ha il latticello, può fare a meno del succo di limone). Quando si sarà amalgamato il tutto, aggiungere la vaniglia e mescolare. A parte, sbattere il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, fincivhé non diventa spumoso.

Aggiungere l’uovo a temperatura ambiente, poi il sale, il composto panna, limone e vaniglia.

Prima di aggiungere la farina e il cacao, setacciarli col lievito, ponendoli in un recipiente a parte e incorporarli poco alla volta nel composto di burro, zucchero e uova, alternandolo col latte e continuando a mescolare (per chi è pigro, può delegare  il lavoro a uno sbattitore a velocità bassa, che poi diventerà media e alta quando si finirà di incorporare il tutto).

Il risultato sarà un composto denso . Porre il tutto in una sacca da pasticceria con bocchetta liscia e spremere dei mucchietti su una apposita teglia per macarons, o su una placca da forno coperta di carta, ottenendo delle semisfere alte (devono venire dai 32 ai 36 dischi). Infornare per 13-14 minuti. Intanto che si raffreddano, si può preparare la crema: sciogliere in un pentolino lo zucchero semolato con l’acqua, quando lo sciroppo inizierà a bollire, lasciarlo cuocere cinque minuti.

Intanto, montare gli albumi col sale. Quando saranno montati a neve ferma, aggiungere a filo lo sciroppo ottenuto, continuando a sbattere l’albume finché il composto diventerà tiepido.

Aggiungere la vaniglia e lo zucchero al velo, mescolare finché non si otterrà una crema densa e lucida. Mettere il tutto in una sacca da pasticciere e spremerla sulla parte piatta del biscotto e assemblare i whoopies.  Conservarli in frigo fino al momento di servirli.

 

Fonte:

Video:

http://www.cavolettodibruxelles.it/2012/02/whoopie

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro... america, dolci, torta
dieta pasqua
Dieta a Pasqua senza rinunciare a colomba e cioccolato: ecco come fare

Mangiare senza ingrassare a Pasqua e Pasquetta, senza rinunciare ai dolci Manca poco a Pasqua...

Chiudi