Cosa visitare a Londra e cosa mangiare senza spendere tanto


visitare londraCosa vedere a Londra

Londra non ha bisogno di presentazioni, essendo una meta molto ambita sia dai giovani che da persone più mature.

E’ una delle culle delle mode e dei trend giovanili, ha storia, cultura e fascino da fare invidia a tutte le altre capitali d’Europa, è una monarchia che non sembra tale, la sterlina al posto dell’Euro, insomma, è  la fusione giusta tra il moderno e l’antico. Una vera manna per chi può fermarsi a lungo, una tragedia per quelli che possono permettersi una semplice toccata e fuga.

L’affitto e i costi i un alloggio, anche se variano da zona a zona e a seconda della grandezza, non si rivelano dei grandi affari, a meno che non si cercano in siti web specifici come Booking o Tripadvisor, ma anche qui bisogna stare molto attenti a comparare servizi offerti con il prezzo della camera.

Chi ha voglia di scoprire quali meraviglie offra Londra, può farlo benissimo senza spendere cifre astronomiche, perché in realtà sono molte le attrattive che si possono visitare senza mettere mano al già magro portafoglio.

 

Cosa vedere a Londra

Le meravigliose Sale Reali di Buckingham Palace, per esempio, sono visitabili liberamente durante il mese di agosto (non bisogna aspettarsi di trovare la Regina, perché va in vacanza!), inoltre, lo stesso palazzo si può visionare dall’esterno, preferibilmente intorno alle 11 o prima, per prendere i migliori posti ed assistere alla cerimonia del Cambio della Guardia, che avviene a giorni alterni alle 11.30.


Come Buckingham Palace, anche altre strutture come il palazzo di Westminster (House of Parliament), il Big Ben, il Tower Bridge, il London Eye e l’abbazia di Westminster possono essere visionati dall’esterno, così come il Millennium Bridge, il caratteristico ponte traballante. Non si deve pagare nulla neanche per visitare i quartieri più famosi di Londra, due tra tutti, Baker Street (per chi è appassionato del grande Sherlock Holmes, ci sarebbe anche il suo museo, ma è a pagamento) e Notthing Hill, uno, o forse il più in di tutta Londra.

Cosa mangiare a Londra senza spendere troppo

Mangiare low cost a Londra si può, prchè la capitale britannica è anche la capitale dello street food: la fusione di molte culture ha contribuito allo sviluppo di bancarelle e food tucks che vendono cibo orientale e caraibico, sia al Borough Market che negli altri mercati principali, come Portobello, Brixon Market e Covent Garden. Ma chi vuole assaporare il vero street fod made in London, non po’ esimersi nell’ordinare nei ristoranti o nelle bancarelle agli angoli della città il tipico fish and chips. Che sia disposto su un piatto o servito arrotolato in fogli di giornale, il sapore genuino del pesce e delle patate racchiudono lo spirito di Londra.

Fonte:

http://www.londraweb.com/i_mercatini_di_londra.htm;

-------------
-------------

http://www.travelstales.it/2010/05/19/ti-creo-il-tuo-tour-3-giorni-a-londra/

GD Star Rating
loading...

Un pensiero riguardo “Cosa visitare a Londra e cosa mangiare senza spendere tanto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro... londra, turismo
visitare berlino
Berlino, cosa vedere e cosa mangiare nella capitale della Germania

cosa visitare a Berlino e quali sono i piatti tipici da assaggiare nella capitale tedesca...

Chiudi