Debiti Pubblica Amministrazione e tasse, 9 italiani su 10 vogliono cambiamenti



debiti pubblica amministrazione

Tasse, per il 93% dei contribuenti le norme per la riscossione vanno cambiate. Il ritardo dello Stato nel pagare i suoi debiti verso le imprese

Il Fisco le tasse le vuole, fino all’ultimo centesimo, e quando il saldo delle imposte avviene in ritardo gli interessi e le sanzioni amministrative applicate sono inesorabili.

Lo Stato esige le tasse ma a livello di Enti locali ci sono svariate decine di miliardi di debiti che non paga.

Sono i soldi di tante imprese che stanno aspettando di essere pagate dalla Pubblica Amministrazione. Ora l’attuale Governo in carica, quello peraltro dimissionario, con un Decreto sembra aver sbloccato finalmente questi pagamenti anche se a quanto pare ci vorranno in tutto dodici mesi per saldare tutte le imprese.

Molte aziende da parecchio tempo sono però in asfissia finanziaria in quanto nel frattempo le banche non concedono prestiti.

-------------
-------------

E se i Comuni non hanno pagato i fornitori per rispettare il cosiddetto Patto di Stabilità interno, allo stesso modo il Fisco dovrebbe tener conto di quelle che sono attualmente le difficoltà delle famiglie e degli imprenditori.

Non a caso un sondaggio condotto dal Centro Studi Confedercontribuenti rivela come per quasi nove italiani su dieci pagare le tasse rappresenti un dovere, ma nello stesso tempo il 93% del campione interpellato chiede a gran voce una riforma della riscossione fiscale.

Video:

Insomma, serve che il legislatore metta a punto norme tali che si possa evitare di pignorare la casa o i macchinari a famiglie ed imprese che sono oramai allo stremo. Il contribuente in difficoltà va aiutato e non affossato.

 

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... debiti pubblica amministrazione, economia, equitalia, fisco, governo, legge, pagamenti
beppe grillo societa autista
Beppe Grillo sotto accusa per società avviate in un paradiso fiscale

 Le società in Costa Rica di Walter Vezzoli, l'autista di Beppe Grillo, finiscono nella gogna...

Chiudi