Sindrome di down, la campagna sociale #dammiPiùVoce. Il video di Sharon Stone



campagna sociale sindrome di down sharon stone

Che c’entra Sharon Stone con una campagna sociale di sensibilizzazione verso i malati di sindrome di Down? 50 ragazzi hanno chiesto a dei vip di fare un video da condividere sui social network, #dammiPiùVoce

Curiosa e interessante campagna sociale di sensibilizzazione verso la Trisomia 21, più nota come sindrome di Down.

Qualche giorno prima del 21 marzo scorso, giornata mondiale della Sindrome di Down, il sito dammipiuvoce.coordown.it ha lanciato un’iniziativa, dal titolo #DammiPiùVoce.

50 ragazzi down , hanno chiesto a 50 vip (come Francesco Totti, Tiziano Ferro, Sharon Stone) di donare un video. Non denaro, badate bene, bensì video, con un messaggio di sensibilizzazione verso questa anomalia genetica.

 


Un personaggio famoso ha infatti un grande ‘peso’ sui social network, e dunque con un suo video può dar vita ad un vero e proprio messaggio ‘virale’, cioè molto condiviso e ritwittato.

-------------
-------------

Per questo i responsabili della Onlus CoorDown hanno creato questa campagna sociale, in modo da creare un grandioso effetto ‘megafono’ sulla Rete, e partendo da celebrità raggiungere il maggior numero di persone nel web, e di chiedere così di sostenere i diritti delle persone affette da Sindrome di Down attraverso una donazione.

In altre parole, hanno chiesto di ‘amplificare’ le voci dei ragazzi down, da cui il nome dell’iniziativa, #DammiPiùVoce.

Ecco il video ufficiale di presentazione della campagna sociale:

 

Andrea, per esempio, ha chiesto a Sharon Stone di ‘dargli più voce’.

 

E Sharon Stone ha risposto:

 

Fonte notizia:

Andrea asks Sharon Stone to turn up his voice

http://osocio.org/message/andrea-asks-sharon-stone-to-turn-up-his-voice/

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... campagna sociale, disabili, sharon stone, sindrome di down
Harlem shake campagna sociale
Harlem Shake? Non solo un ballo demenziale, ma anche una campagna sociale. Ecco due esempi

L'Harlem Shake usato per scopi benefici: la campagna sociale dell'associazione dei malati di Parkinson e...

Chiudi