Un City Manager a Lignano Sabbiadoro? Proteste su Facebook



Il sindaco di Lignano Sabbiadoro decide per l’assunzione di un City Manager. Ma a molti cittadini il super dirigente non piace, e si scatena la protesta su Facebook. Ecco perchè lignano city manager

E’ ufficiale: da gennaio 2014 , Lignano Sabbiadoro vedrà l’arrivo di un City Manager, cioè di un incaricato che si occuperà della direzione strategica e operativa di alcuni settori di primaria importanza, intervenendo direttamente. Come riporta anche il Messaggero Veneto, l’incarico del superdirigente verrà assegnato mediante concorso pubblico indetto dal Comune di Lignano, rimarrà in carica 2 anni prorogabili e percepirà la bellezza di 6000 Euro al mese, integrati con una probabile indennità ad personam, a discrezione del direttivo politico.

La Rete, sotto il gruppo Facebook Quello che Lignano NON dice, è comprensibilmente in rivolta. Il tempo non è stato clemente, quindi molte attività commerciali non lavorano in pieno regime (e non guadagnano), la Pentecoste ha scatenato gli animi di chi a Lignano ci abita da anni ed è stanca di vedere lo sfacelo combinato da certi giovani turisti ubriachi, ai quali è permesso tutto, anche fondare dei comitati contro la musica troppo alta e il rumore al Centro di Pineta o di Sabbiadoro. Praticamente, hanno costretto le attività commerciali ad abbassare, se non spegnere, la musica dopo un certo orario.

I residenti di Lignano, invece, non si sentono tutelati, ma da anni: secondo alcuni, Lignano ormai è concepita solo a misura di turista e non per chi ci abita o ha fondato una attività. La mancanza di case residenziali, poi, costringe le persone a un esodo invernale nelle località limitrofe, dove le case sono meno care e con il riscaldamento.

Nonostante sia nata da pochissimo tempo, la pagina ‘Quello che Lignano non dice‘ ha riscosso un discreto successo, non tanto per il numero dei “mi piace”, ma per la  pioggia di commenti e suggerimenti su come impiegare i soldi destinati a questa fantomatica figura manageriale in attività più produttive, come, ad esempio il rifacimento del Lungomare, iniziative per aiutare ai tanti disoccupati e precari di Lignano, i quali, vista la stagione che arranca, molto probabilmente saranno costretti a cercare lavoro altrove, o a lavorare in nero quando capita, pur di portare a casa qualcosa.

Video:

Il Sindaco e gli Assessori, ad oggi, non hanno ancora replicato, ma i lignanesi si augurano che lo facciano al più presto, più che altro per dissipare i dubbi e la diffidenza che serpeggia. L’attuale Sindaco ha stravinto le passate elezioni grazie al suo programma innovativo e incentrato sulla crescita e lo sviluppo di Lignano, coinvolgendo i giovani, i quali non vogliono essere delusi per l’ennesima volta.

-------------
-------------
GD Star Rating
loading...
-------------

-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... city manager, degrado, facebook, lignano, pagina facebook, protesta, sindaco
aggressione 99 posse
I 99 Posse aggrediti da gruppo neofascista

Aggressione fascista ai cantanti dei 99 posse. Su Facebook pubblicate le foto della violenza subita...

Chiudi