Cambio provider hosting, siamo tornati online!!


Immenso.org ritorna online


ATTENZIONE: l’articolo è piuttosto datato, e risalente al 2013. In un paio di righe nel testo viene riportata un un’opinione riguardante il servizio di hosting del provider Vhosting, legata ad eventi avvenuti nel passato. Con tale opinione non si vuole in alcun modo nè influenzare il lettore nè ledere l’immagine aziendale del provider stesso. Il lettore, leggendo l’articolo, deve tenere conto che giudizi (positivi o negativi che siano) sono legati a eventi e fatti riguardanti un’azienda (il provider poc’anzi citato) attiva nel 2013. Attualmente tale azienda non è più esistente, in quanto ha cambiato ragione sociale. Non c’è dunque alcun riferimento all’omonima azienda attualmente operativa.

trasferimento blog
Alla fine ce l’abbiamo fatta: Immenso.org è nuovamente online.

Dopo alcuni problemi con Vhosting, il vecchio hosting provider, abbiamo fatto un rapido cambio di dns e ci stiamo trasferendo verso un altro provider (il processo di trasferimento si completerà nei prossimi giorni).

Opinioni su Vhosting e dettagli del precedente hosting provider che ci ha ospitato per più di due anni preferiamo parlare a trasferimento completato, ma vi devo dire che ci aspettavamo un trattamento migliore, dati i soldi spesi (eravamo partiti da uno spazio hosting in promozione a 24 euro all’anno, poi, con l’aumentare delle visite, e sfruttando la scalabilità dei piani hosting ci avevano fatto pagare sempre di più, fino ad arrivare a optare per un VPS da 45 euro al mese, e nonostante questo il sito era offline per overload!)

-------------
-------------

E’ veramente dura spostare più di 3 giga di file (quasi tutte immagini) di un blog che conta più di 10 anni di vita da un server ad un altro, con una connessione internet ‘fragile’ (diciamo così) e a singhiozzo, tipica di una chiavetta, ma ce l’abbiamo fatta, lavorando anche la notte e rinunciando a qualche ora di sonno.

Come potete vedere, abbiamo snellito la grafica, cambiando tema (chissà, forse il tema vecchio era alla base dei problemi con il vecchio hosting provider, ma i tecnici non ci hanno saputo dare soluzioni a riguardo) e impostando un template wordpress gratuito ma efficiente che si possa adattare ad un blog in stile magazine, con tanti articoli e soprattutto tante categorie.

In home page abbiamo, oltre alla classica slider che caratterizza la maggior parte dei template di siti di questi tempi, anche un carousel (ovvero uno slider con più link contemporanei, una sorta di ‘striscia’ scorrevole molto carina) e soprattutto una migliore organizzazione dei contenuti delle 4 categorie più aggiornate e caratterizzanti il blog.

Il menu anche ha avuto un restyling senza precedenti, con una migliore organizzazione delle categorie. E’ stato sfruttato molto la presenza di submenu, in modo tale che il menu principale, che prima contava 20 voci, è stato ridotto a soli 11 voci principali (vedi la vecchia versione dell’home page di immenso.org qui).

C’è ancora un po’ da fare, qualche riorganizzazione di widget e qualche dettaglio tecnico di ottimizzazione del codice del tema, ma possiamo dire che il grosso è stato fatto.

Video:

Nei prossimi giorni torneremo a pieno regime.. grazie a tutti per la pazienza!!

GD Star Rating
loading...

Un pensiero riguardo “Cambio provider hosting, siamo tornati online!!

  • 20 luglio 2014 in 22:30
    Permalink

    [commento duplicato, cancellato]

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro... blog, hosting
tumblr yahoo
Yahoo compra Tumblr per 1 miliardo di dollari, si attende il comunicato ufficiale

 Dopo Summly, anche Tumblr verrà acquistata da Yahoo per 1 miliardo di dollari Tumblr, la...

Chiudi