5 idee per imparare le lingue divertendosi



imparare lingue

Sapere le lingue è basilare sia per il lavoro che per i viaggi e il tempo libero. Se si parla inglese si è abbastanza avvantaggiati, in quanto questo idioma  considerato un vero e proprio passepartout in ogni nazione, ma se si vogliono visitare i Paesi Sudamericani e di chiara influenza ispanica, è consigliabile imparare anche lo spagnolo.

E’ facile a dire di imparare una lingua, il difficile è applicarsi, anche per mancanza di tempo. Ma chi lo dice che si debba per forza frequentare corsi noiosi e stimolanti quanto una patata lessa, o passare ore ed ore sui libri di grammatica, col risultato di non capirci nulla? Fermo restando che un minimo di base grammaticale serve per capire meglio la lingua, è bene trovare dei metodi per apprenderla facilmente, tenendo conto che più l’età avanza, meno il cervello sarà predisposto ad imparare, per una questione fisiologica.

Ecco, quindi, alcune idee per imparare una lingua divertendosi.

Il primo è quello di frequentare dei corsi studio nel paese madrelingua. Esistono una miriade di possibilità, dai corsi per famiglie, con la possibilità di alloggiare presso una famiglia, oppure alloggiare e studiare in convitto o nei college. Chi vive in un Paese può aumentare la possibilità di conoscere una lingua, in quanto si è obbligati a parlare, per esempio, quando si va al supermercato.

-------------
-------------

Il secondo, poco utilizzato in Italia, è lo scambio linguistico. Se abbiamo un amico madrelingua che zoppica in italiano, ci si può proporre ad insegnarlo mentre lui può insegnare a noi la sua lingua. Il fenomeno è anche legato al couchsurfing, cioè il mettere a disposizione un letto ai viaggiatori in maniera totalmente gratuita.

Il terzo è quello di ascoltare molta musica e cercare i testi, per poterli tradurre e finalmente capirli. Col tempo, non servirà neanche più cercare il testo, perché si capirà al primo ascolto!

E, dopo aver ascoltato musica, perché non guardare un film in lingua originale? Vedere film in lingua originale può far capire anche le diverse sfumature della lingua e i diversi accenti, come, nel caso dell’inglese, l’accento British dall’accento americano, come lo spagnolo dal latino americano. I sottotitoli, i primi tempi, aiuteranno a non prendere il filo del film.

Leggere è importante per rendersi conto di come si scriva una data parola o frase. E’ bene iniziare dai libri tascabili di livello facile, per poi elevare il livello quando ci si sente pronti. I libri si possono ordinare in libreria oppure su Internet, ma anche nelle biblioteche ben fornite.

Video:

Questi trucchi funzionano con qualsiasi lingua straniera, l’importante è avere costanza e pazienza e non farsi scoraggiare dalle prime difficoltà.

GD Star Rating
loading...
5 idee per imparare le lingue divertendosi, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... inglese, italiano
esami maturita 2013
Maturità 2013, ecco le tracce della prova di italiano

Individuo e società di massa - Stato, mercato e democrazia - La ricerca scommette sul...

Chiudi