La storia di Graziano Casale, da Gaeta agli Stati Uniti



Ha lasciato la famiglia a Gaeta, non ci ha pensato due volte. Il lavoro è lavoro, e ha fatto la migliore cosa.
E’ accaduto a  Graziano Casale, 29 anni, che un mercoledì notte del 2007 ha ricevuto una telefonata dagli Stati Uniti in cui l’ex capo italiano lo chiamava per andare a lavorare con lui a New York, termine perentorio quello di trovarsi sul posto di lavoro entro il lunedì seguente, tre giorni dopo la chiamata.  E lui, l’opportunità non se l’è fatta sfuggire, ed in men che non si dica ha prenotato l’aereo e ed è partito alla volta della Grande Mela per lavorare alla Rrd, una società che si occupa di televisone mobile. Dopo poco più di tre anni è diventato direttore dell’area commerciale per il mercato Nord America del gruppo screen service broadcasting, una società di trasmissioni radiotelevisive digitali che nel frattempo ha acquistato la Rrd.

Dopo aver studiato per anni economia all’università Roma3, diversi colloqui per trovare un occupazione, tre giorni su ventinove anni possono cambiare la vita in meglio, a volte una telefonata può bastare.

Video:

[tratto da h24notizie.com]

GD Star Rating
loading...
La storia di Graziano Casale, da Gaeta agli Stati Uniti, 10.0 out of 10 based on 1 rating
-------------
-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... america, gaeta
Ambulante napoletano minaccia i pendolari sul treno, arrestato ma poi rimesso in libertà

Minacciava di morte alcuni pendolari a bordo del treno Napoli – Roma. Per queste ragioni...

Chiudi