Irpinia, precipita pullman di turisti, 38 morti



Autobus precipita in un viadotto in Irpinia. Il bilancio è di 38 morti. Tra le cause dell’incidente forse lo scoppio di uno pneumatico. Cordoglio dal mondo politico

autobus irpinia

Un pullman con a bordo una cinquantina di turisti è precipitato da un viadotto scavalcando il guard rail e provocando la morte di trentotto persone tra cui risultano esserci anche tre bambini. Questo è il triste bilancio del tragico accaduto avvenuto ieri sera intorno alle 20:30 nella zona di Monteforte Irpino, ad Avellino.

Con un volo di circa 25-30 metri, il pullman con a bordo cinquanta persone, ha sfondato il guard-rail per poi precipitare nella scarpata sottostante . Identificato come un autobus Granturismo, il pullman era partito da Benevento per poi dirigersi verso Napoli. I passeggeri, erano andati a visitare anche Pietralcina, il noto paese natale di Padre Pio, ambita meta di pellegrinaggio per moltissimi fedeli provenienti da tutta Italia.

Le vittime si conoscevano quasi tutte tra loro, perchè spesso si ritrovavano per fare gite insieme e tra esse c’ è anche l’ autista.

Al momento del ritrovamento, l’ automezzo era spaccato in due ; la parte superiore era un ammasso di lamiere, mentre la parte inferiore era piegata con la cabina di guida del tutto distrutta.

-------------
-------------

Prima di precipitare, il pullman ha tamponato sei automobili, provocando il ferimento di altre quattordici persone che erano all’ interno delle vetture. Erano presenti anche numerosi bambini, alcuni dei quali, sono rimasti gravemente feriti e sono stati portati in ospedale. Nello stesso tratto, già in passato, c’ erano stati numerosi incidenti molto gravi ed alcuni testimoni parlano del possibile scoppio di un pneumatico come causa dell’ incidente.

E stata però aperta un’ inchiesta da parte della Procura di Avellino per omicidio plurimo e colposo, per fare chiarezza oltre che sulle responsabilità dell’ autista, deceduto nell’ incidente, anche sulle condizioni in cui era il pullman ed alla velocità in cui andava. Il Presidente del Consiglio Enrico Letta, è molto addolorato per ciò che è accaduto ieri sera ad Irpinia, e questa mattina, ha annullato una visita all’ acropoli di Atene, in segno di lutto per le vittime della tragedia avvenuta ieri sera.

Video:

Via: repubblica.it

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... autobus, cronaca nera, incidente, irpinia, morte, napoli, notizia del giorno
divieto fumo in auto
Divieto di fumo in auto e vietate le sigarette elettroniche a scuola

Vietato fumare in auto secondo il nuovo disegno di legge, per tutelare donne incinte e...

Chiudi