Nuovo redditometro per pagare meno tasse



Come funziona il nuovo redditometro

redditometro

Con il nuovo redditometro il Fisco può misurare e stimare il nostro tenore di vita analizzando la movimentazione sui conti correnti bancari e postali, le giacenze sui conti di deposito e, tra l’altro, anche le spese effettuate con la carta di credito. E non sfuggono al redditometro neanche le coperture assicurative vita e danni.

Il tutto con l’obiettivo di andare a stanare gli evasori, ovverosia quei contribuenti furbi che dichiarano poco o nulla al Fisco, e che invece incassano tanto e spendono altrettanto. Associazioni come l’Adusbef e la Federconsumatori sono favorevoli al redditometro a patto però che questo non vada sempre a colpire i soliti noti, e che contribuisca ad abbassare la pressione fiscale a carico della maggioranza rappresentata dai contribuenti onesti.

 


Secondo le due Associazioni il redditometro può contribuire nella lotta all’evasione fiscale ma non basta in quanto sono necessari anche i blitz a sorpresa ed accordi con l’estero per andare a rintracciare coloro che illegalmente hanno esportato i capitali fuori dai confini nazionali.

Non basteranno però poche migliaia di euro di differenza tra reddito dichiarato e reddito stimato dal Fisco con lo strumento di accertamento per far scattare i controlli. Nelle linee operative del redditometro, rese note dall’Agenzia delle Entrate, viene infatti messo in risalto come per far scattare il redditometro la differenza tra reddito presunto e reddito dichiarato debba presentare un scostamento pari ad almeno il 20%.

-------------
-------------

Ecco il link al comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate sul redditometro:

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/nsilib/nsi/agenzia/agenzia+comunica/comunicati+stampa/archivio+comunicati/cs+luglio+2013/cs+31072013+circolare+24/113_+Com.+st.+Circolare+nuovo+Redditometro+31.07.13.pdf

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in adusbef, agenzia delle entrate, banca, evasione fiscale, federconsumatori, fisco, redditometro
costo conti correnti italiani
Conti correnti troppo costosi, denunciate le banche

I conti correnti italiani sono i più cari di tutta Europa, fino a 340 euro...

Close