Ventotene, dopo il crollo a Cala Rossano il sindaco decide di fare una galleria [video]



Incredibile ma vero. A Ventotene si realizzerà una galleria. Nell’isola divenuta tristemente famosa in Italia dopo il crollo nella spiaggia di Cala Rossano, dove morirono due studentesse romane, il consiglio comunale di Ventotene ha approvato un progetto per la costruzione di una galleria. E quindi si rischieranno, forse, altri crolli e altri morti. E tutto questo per portare macchine da un capo all’altro dell’isola, una delle più piccole del mediterraneo, con i suoi 1,5 km quadrati di estensione, e incrementare e rendere più agevole l’afflusso dei visitatori.
Mentre nelle altre piccole isole c’è il divieto di sbarco con automezzi, a Ventotene ci si può accedere con le auto, e il sindaco ha deciso di costruire una mega galleria di 300 metri, il cui costo è a dir poco faraonico: 6 milioni di euro.

Nel video qui sotto, tratto da Youtube, parla Bruno Panucci, il padre di Sara, una delle ragazzine morte a Ventotene:
“Ciò che trovo vergognoso [..] è che una giunta [..] nella quale il sindaco, l’ex sindaco, il capo dell’ufficio tecnico, verranno rinviati a giudizio a momenti (oramai è stata chiusa l’inchiesta per la morte di Sara), continui ad amministrare [..] quella che prima era definita la ‘perla del mediterraneo’, e che oggi viene definita l’isola del cemento'”.

Video:

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... galleria, notizia del giorno
Il vaccino contro l’alcool che crea nausea se bevi

Gli scienziati della Facoltà di Scienze Fisiche e Matematiche presso l'Università del Cile stanno lavorando...

Chiudi