Troppe liti condominiali, pensionato uccide l’inquilina del piano di sopra



Teramo, pensionato uccide a fucilate la vicina di casa sotto gli occhi delle figlie di lei

omicidio con fucile a teramoUn uomo anziano di 70 anni, ha sparato alla condomina Felicia Mateo, dominicana, in provincia di Teramo, in Abruzzo. Cosi, la donna, è stata uccisa da un inquilino dello stesso condominio, che l’ ha affrontata, sparandole un colpo di fucile al petto ed uccidendola sul colpo, sotto gli occhi delle due figlie minorenni della donna, che hanno assistito all’ omicidio. Il vecchio uomo, ormai pensionato settantenne, dopo aver sparato alla donna, è rientrato in casa ed è stato arrestato dalle forze dell’ ordine che lo stavano cercando. Le motivazioni del delitto, sono da ricercare a causa delle continue liti tra i due condomini. Il pensionato, si è fatto cosi giustizia togliendo la vita dell’ inquilina che abitava al piano di sopra, sparandole un colpo di fucile, che non le ha lasciato scampo, freddandola sull’ istante.

Appena l’ ha vista rientrare, l’ uomo le ha sparato ; la vittima è di origini dominicane, ma ha la cittadinanza italiana ed è sposata con un uomo italiano, dal quale ha avuto due figlie, entrambe minorenni, che hanno assistito al delitto. Il settantenne Ciabattoni, aveva sporto diverse denunce nei confronti dell’ inquilina e secondo alcune testimonianze, questa notte, intorno alle quattro , era scoppiata un’ altra furiosa lite tra i due, per gli stessi motivi che erano oggetto di continue litigate ormai da anni. Ma questa volta, purtroppo, il violento diverbio, si è tramutato in tragedia, culminando nell’ omicidio della donna. Da quanto riferito tramite alcune indagini, Felicia Mateo, avrebbe fatto oggetto di vessazioni e litigi tra l’ anziano uomo e sua moglie Lola, con continui rumori di mobili spostati durante la notte ed altri rumori inquietanti.

Nel maggio scorso, nella vicenda, era intervenuto anche il gip di Teramo, il quale, aveva emesso nei confronti della donna, un provvedimento riguardante l’ allontanamento della quarantenne dall’ abitazione per una durata di circa due mesi, con l’ accusa di stalking. In questi ultimi anni, sono incrementati notevolmente anche i casi di omicidi che hanno come oggetto liti condominiali, dettati dalla furia verso un condomino particolarmente fastidioso e rumoroso e che spesso, purtroppo, sfociano in tragici epiloghi.

Fonti :

http://www.corriere.it/cronache/13_agosto_20/pensionato-uccide-condomina-abruzzo_46eea756-0984-11e3-90e1-47a539d609c3.shtml

-------------
-------------
Video:

http://www.ilmessaggero.it/ABRUZZO/omicidio_donna_uccisa_dominicana_fucilata_strada_bellante_teramo/notizie/317100.shtml

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... abruzzo, anziani, condominio, cronaca nera, fucile, inquilino, morte, notizia del giorno, omicidio, pensionati
scontrino bar venezia
Bar a Piazza San Marco: 100 euro per 4 caffè e 3 amari a Venezia

A Venezia, nella centralissima Piazza San Marco, 4 caffè e 3 amari costano cento euro,...

Chiudi