Papa Francesco : ” Chi fa pettegolezzi vuole uccidere con la lingua”



Papa Bergoglio contro chiacchiere e pettegolezzi all’interno della Chiesa

papa francesco 2013Dopo la pausa estiva Papa Bergoglio, torna a focalizare l’ attenzione sulle critiche di chi alimenta veleni all’ interno della Chiesa. Durante una messa a Santa Marta, infatti, il Pontefice, dice che coloro che all’ interno di una comunità ecclesiastica fanno chiacchiere, vogliono uccidere i fratelli con le parole.

Dopo lo sfogo di ieri da parte del cardinale Bertone, riguardo alla sua sostituzione con Pietro Parolin, il cardinale, pieno di amarezza ed orgoglio definisce “vipere” e “corvi” i cardinali presenti all’ interno del Vaticano. Con le parole di questa mattina, non è ancora chiaro se Papa Francesco, abbia voluto fare riferimento proprio alle dichiarazione di ieri del cardinale Bertone.

Il Pontefice, infatti, si sofferma dichiarando che in presenza di Dio non esistono l’ odio, l’ invidia e la gelosia, bensi la fratellanza e la solidarietà tra tutti gli uomini. Tramite il racconto di un episodio del Vangelo di San Luca,il Papa lancia un monito all’ umanità: l’ invidia purtroppo è presente ogni giorno nel nostro cuore ed una famiglia, una comunità, viene distrutta a causa di gelosie che si vengono a creare all’ interno di un ambiente, sia esso familiare o della Chiesa.

Con queste parole il Santo Padre si riferisce a tutti coloro che quotidianamente, non si rendono conto delle loro “armi letali” : la lingua, le chiacchiere ed i pettegolezzi che alimentano scorrettezze in diversi ambiti e fanno si che ognuno parli male dell’ altro per distruggerlo.

Papa Francesco, inoltre, coglie l’ occasione per pronunciare il suo NO alla guerra, utilizzando Twitter come canale di diffusione delle sue parole e ribadisce questo concetto anche a voce dimostrandosi del tutto contrario ai conflitti mondiali, in riferimento alla crisi siriana che potrebbe sfociare in un conflitto mondiale. Il Vaticano, si è cosi pronunciato contro un intervento militare, in quanto la violenza, non è la soluzione adeguata a tali conflitti. Avanza, purtroppo, l’ ipotesi che si estenda ad altri Paesi e che la guerra in Siria possa esplodere in un conflitto di proporzioni mondiali, che va assolutamente evitato prendendo i dovuti accorgimenti. Il messaggio lanciato dal Papa, dunque, è quello di seminare la pace all’ interno di ogni famiglia o comunità, affinchè non ci siano più gelosie, invidie ed odio, senza uccidere il prossimo con la lingua, che è senza dubbio l’ arma più tagliente e dannosa di cui dispone l’ umanità.

-------------
-------------

Fonti :

http://www.repubblica.it/esteri/2013/09/02/news/papa_chi_fa_chiacchiere_vuole_uccidere_i_fratelli-65731941/?ref=HREC1-5

Video:

http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/13_settembre_2/papa-francesco-chiacchiere-uccidono-fratelli-2222866562586.shtml

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... chiesa, invidia, notizia del giorno, notizie repubblica, odio, papa, papa francesco
prostitute roma
Prostitute denunciano i loro protettori a Roma

Prostitute romene massacrate di botte per non aver pagato la loro 'protezione', alla fine denunciano...

Chiudi