La professoressa di ruolo più giovane d’Italia: Gaia Triscornia, a 21 anni insegnerà nella stessa scuola dove ha studiato


Gaia Triscornia, 21 anni, è la vincitrice più giovane del concorso a cattedre da professoressa. Torna da prof. nella stessa scuola dove si è diplomata due anni prima

prof piu giovane d'ItaliaGaia Triscornia, 21 anni è arrivata ad ottenere la cattedra di insegnante nello stesso istituto nel quale si era diplomata due anni prima, tornando cosi nella sua scuola come docente. Ecco allora che i meccanismi del Ministero dell’ Istruzione sono molto vari e se ad alcuni si può arrivare alla cattedra di ruolo solo alla soglia della pensione, nella situazione opposta, è possibile anche oltrepassare il precariato e passare dall’ altra parte della cattedra nel giro di soli due anni. La neo-docente all’ isituto tecnico Domenico Zaccagna di Carrara nel quale si è diplomata, è la più giovane vincitrice del concorso a cattedre messo in atto dall’ ex ministro dell’ istruzione Francesco Profumo.

A soli 21 anni, ha cosi ottenuto la cattedra di “insegnante tecnico-pratica”, raggiungendo un record in un concorso nel quale i candidati avevano un’ età media di 38 anni.

In Toscana, i posti a disposizione per l’ insegnamento della topografia erano 18 e Gaia è stata chiamata a Firenze per scegliere la provincia preferita per poi venire a conoscenza di un posto libero proprio a Massa Carrara, nella sua vecchia scuola, dove prima era una semplice alunna.


La ragazza, senza rifletterci troppo su, ha deciso di ritornare nello stesso istituto, in quanto si era trovata bene sia per la preparazione avuta, sia per l’ ambiente in cui ha vissuto.

Dalla prossima settimana, cosi, Gaia lavorerà al fianco dei suoi stessi insegnanti e farà lezione ai suoi coetanei di terzo, quarto e quinto superiore. La giovane, indubbiamente determinata e tenace si è preparata al meglio, studiando giorno e notte, pur di ottenere il risultato sperato e alla fine ce l’ ha fatta, ottenendo la cattedra da insegnante.

-------------
-------------

Dopo il diploma infatti, inizialmente era intenzionata ad iscriversi alla facoltà di ingegneria, ma successivamente ha preferito entrare subito a contatto con il mondo del lavoro.

Sbaragliando gli altri candidati in possesso di laurea e master, le prove di Gaia sono risultate migliori di molti altri. Un lodevole episodio, dunque, che in fin dei conti,  smentisce l’ idea dell’ Italia nella quale si ottengono i risultati solo se raccomandati.

Gaia ce l’ ha messa tutta e la sua determinazione le ha permesso di arrivare ad ottenere l’ obiettivo di questo lavoro che si era prefisso, con molto impegno e dedizione.

Fonti :

http://corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/2013/5-settembre-2013/a-ventun-anni-torna-scuola-prof-2222918988426.shtml

Video:

http://www.corriereuniv.it/cms/2013/09/gaia-professoressa-a-21-anni-torna-nella-scuola-dove-ha-studiato/

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro... concorsi pubblici, Gaia Triscornia, giovani, notizia del giorno, professori
molly droga
Molly, la droga che fa strage negli USA

La nuova droga che sta diventando una 'moda' fra i giovani: Molly e le responsabilità...

Chiudi