Prezzi benzina 2013, nuovo allarme rincari



Aumento del prezzo dei carburanti, ogni automobilista spenderà fino a 377 euro in più. L’allarme della Cgia di Mestre e della Federconsumatori: dal 2011 le accise su benzina e diesel aumentate di 7 volte

aumento prezzi carburanti 2013C’è un nuovo allarme rincari, tanto per cambiare sul prezzo dei carburanti. Il rischio incombente non è legato a ritocchi verso l’alto dei prezzi da parte delle compagnie, comunque sempre dietro l’angolo, ma al possibile aumento dell’Iva che rischia di rendere ancor più pesante la stangata.

In merito, infatti, la Cgia di Mestre ha rilevato che in media negli ultimi tre anni la stangata è stata pari a 372 euro ad automobilista che diventerebbero 377 euro con l’aumento dell‘imposta sul valore aggiunto.

Intanto per quel che riguarda l’andamento dei prezzi di benzina e diesel, alla fine del mese scorso alcune Associazioni di Consumatori hanno protestato in merito all’aumento alla pompa del prezzo al litro di benzina e diesel in concomitanza con il rientro degli italiani dalle ferie.

All’inizio del corrente mese la Federconsumatori è intervenuta nel sottolineare come ci siano aumenti repentini dei prezzi cui poi non corrispondono discese altrettanto veloci. E nel complesso, se per un litro di benzina ci vogliono attualmente quasi due euro, la responsabilità è anche dei Governi che si sono succeduti negli ultimi anni visto che dal 2011 le accise sui carburanti sono aumentate per ben sette volte.

Video:

Invece per quel che riguarda l’Iva il Governo in verità è al lavoro per bloccare l’aumento a patto di trovare le adeguate coperture, e sperando che la questione legata al voto sulla decadenza dalla carica di senatore dell’ex premier Silvio Berlusconi non porti all’apertura di una crisi per l’Esecutivo.

-------------
-------------
GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... benzina, cgia di Mestre, federconsumatori, mestre, prezzi
costo conto corrente
Conti correnti bancari italiani troppo cari. Ecco come risparmiare fino a 180 euro

Secondo l'Antitrust i conti correnti comportano costi molto elevati, che possono essere ridotti fino a...

Chiudi