Google acquista Bump, l’applicazione per condividere file avvicinando gli smartphone



Google ancora una volta acquisisce una nuova azienda: Bump

google bumpArrivano buone notizie da parte di Google che per offrire nuovi servizi alla sua clientela ha deciso di acquisire Bump. In tutti questi anni l’azienda di Mountain View ha sempre cercato di diffondere i suoi servizi popolari in tutto il mondo e una delle strategie adottate per fare questo è l’acquisizione di piccole aziende.
Bump è una start-up che è stata riconosciuta nell’arco di anni per avere creato applicazioni apposite per iOS e Android, che offrono la possibilità di condividere contenuti tra dispositivi mobile.

 

Per il momento non ci sono tante informazioni ulteriori di certo non è stato ancora confermato il prezzo definitivo della transazione visto che Bum entrerà ufficialmente in Google.

Il servizio in questione offre la possibilità di accedere a delle varianti eccezionali, come la possibilità di condivisione fra due dispositivi mobili di documenti importantissimi,foto, video e altri contenuti semplicemente appoggiando i due smartphone.

 

Quali saranno i piani in mente di Google per acquisire Bump? Forse si sta pensando alla possibilità di favorire l’arrivo di una nuova tecnologia da offrire a tutti? Che ne pensate di questo vantaggio imbattibile?

 

Che cosa si inventeranno questa volta gli sviluppatori e chi ha deciso di procedere senza limiti con la compravendita?
L’applicazione ufficiale che per il momento sembra disponibile tramite iOS e Android non è stata ancora ritirata dagli store online, quindi qualcosa succederà oppure no? Non ci resta che attendere nuovi aggiornamenti ma di sicuri Google ha in mente qualcosa di bizzarro in testa, si aprono le scommesse.

-------------
-------------
Video:

via: http://techcrunch.com/2013/09/16/bump-mobile-contact-sharing-app-acquired-by-google-will-stay-alive-for-now/

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... acquisto, app, bump, condivisione file, file, file sharing
Jquery mobile e i form: come realizzare la versione mobile di un sito con moduli web

Come abbiamo più volte detto nel passato, Jquery mobile è uno dei framework attualmente più...

Chiudi