Champions League, inizia l’avventura di Milan e Napoli



champions league: Milan Celtic e Napoli Borussia

milan napoli championsDopo il pareggio della Juventus contro il Copenaghen, questa sera è il turno per Napoli e Milan di esordire in Champions League. Le due squadre arrivano all’appuntamento con spiriti diversi, considerato che gli azzurri di Benitez sono spinti dall’entusiasmo di essere a punteggio pieno in campionato, mentre i rossoneri stanno vivendo un avvio di stagione stentato e devono fare i conti con numerosi infortuni.

Sulla carta quello del Milan sembra essere l’impegno più agevole, visto che la squadra di Allegri ospita a Milano il Celtic. Tuttavia, gli infortuni di cui sopra rischiano di complicare l’esordio europeo del Milan, che già in campionato sta subendo le conseguenze di una campagna acquisti non del tutto adeguata. I rossoneri, per la partita contro gli scozzesi eliminati lo scorso anno dalla Juventus, dovranno fare a meno, fra gli altri, di Abate, De Sciglio, Montolivo, il neo acquisto Kakà, El Shaarawy e Pazzini, costretti quindi a schierare un centrocampo muscoloso e un tridente composto da Matri, Balotelli e Robinho. Dopo il rocambolesco pareggio di Torino l’imperativo per Allegri è vincere, in modo da non complicare subito un girone che sembra essere alla portata del Milan.

 


Con tutt’altro spirito il Napoli si appresta a fare il suo esordio europeo, pur dovendo affrontare un avversario ben più temibile rispetto a quello del Milan. Al San Paolo arriva infatti il Borussia Dortmund, vera e propria rivelazione del calcio europeo negli ultimi anni e finalista lo scorso anno in Champions League contro il Bayern Monaco. La sfida è sicuramente delicata e iniziare con una vittoria significherebbe poter affrontate con maggior serenità il resto del girone, di cui fanno parte anche Arsenal e Marsiglia. Tuttavia, il Napoli arriva all’appuntamento senza particolari problemi di formazione e con il morale a mille dopo aver conquistato la vetta della serie A grazie a tre vittorie su tre partite. Rispetto alla partita contro l’Atalanta rientrano Maggio e Zuniga, mentre in attacco Benitez non farà sicuramente a meno dell’ormai indispensabile Higuain.

 

Di seguito le probabili formazioni delle due partite, trasmesse a partire dalle 20.45 su Sky e Mediaset Premium (la partita del Napoli è trasmessa anche in chiaro su Italia 1)

 

MILAN: Abbiati; Costant, Mexes, Zapata, Emanuelson; Nocerino, De Jong, Muntari; Matri, Robinho, Balotelli.

-------------
-------------

CELTIC: Forster; Van Dijk, Ambrose, Toshney, Matthews; Brown, Briton, Ledley, Rogic; Samaras, Stokes.

 

NAPOLI: Reina; Maggio, Albiol, Britos, Zuniga; Inler, Behrami; Callejon, Hamsik, Pandev; Higuain.

BORUSSIA DORTMUND: Weidenfeller; Schmelzer, Subotić, Hummels, Grosskreutz; Şahin, Bender; Reus, Aubameyang, Mkhitaryan; Lewandowski.

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in 11 settembre, calcio, champions league, milan
inter juve
Torna il “Derby d’Italia”, le probabili formazioni di Inter – Juve

L'attesa partita Inter - Juventus : ecco le formazioni messe in campo da Mazzarri e...

Close