Come fare una cuccia con una cassetta della frutta



Riciclare le cassette della frutta del mercato per farci una cuccia per il cane o il gatto, ecco come fare

cuccia con cassetta di legnoIl bello di andare al mercato è vedere la frutta e la verdura esposta nelle tipiche cassette di legno. Ma, dopo aver egregiamente adempiuto al suo dovere, la cassettina di legno in questione viene dimenticata, o buttata via, convinti che non serva più.

Ecco di seguito una idea semplice, economica e facilissima da realizzare, che piacerà soprattutto a chi ha degli animali domestici, oltre al proprio animo ecologico. Nessuno ci aveva mai pensato di realizzare una cuccetta per il proprio pet utilizzando appunto la cassetta della frutta e qualche altro accorgimento. Si possono utilizzare sia le cassette in plastica, facilissime da lavare, oppure quelle in legno ma si deve avere l’accortezza di carteggiarla per evitare che il proprio cane o il proprio gatto possa ferirsi o che una scheggia possa incastrarsi nelle zampine.

Bastano infatti una vecchia coperta, un comodo cuscino e qualche decorazione, per trasformare una anonima cassetta di frutta in un complemento d’arredo in stile shabby chic. L’idea è venuta a una signora canadese, Sherry Bachmann (qui il suo Pinterest), molto appassionata di riciclo, che ha aggiunto anche delle tavole opportunamente trattate e decorate per dare la stessa finitura deal cassa, oltre che per aggiungere ulteriori decorazioni. Ai suoi animali è piaciuta: è stata fatta per la sua gatta, ma anche il cane, quando la gattina fa i suoi giretti, ci si sdraia sopra!

 


Se non si ha un vecchio cuscino, ma invece si hanno le fodere dei cuscini del divano, oppure un vecchio copricuscino e dell’ovatta o della gommapiuma, si può anche realizzare un cuscino personalizzato per il nostro amico a quattrozampe.

Consigli per non far soffrire il freddo gli animali domestici

-------------
-------------

Spesso, se gli animali domestici sono anziani, patiscono molto il freddo, perché hanno male alle articolazioni: alcuni materiali, come il riso bianco crudo, i noccioli di ciliegia o i semi di lino possono trattenere il calore molto bene, basta metterli sul termosifone o vicino a una fonte di calore per scaldarli.

Qualcuno li mette anche nel microonde o neel forno, ma s proprio si vuole farlo, si consiglia di metterli prima in una ciotola con del sale grosso, scaldarli alla massima potenza per un paio di minuti, trasferirli in un sacchetto di cotone o in un involucro di cotone e inserirli così dentro il copricuscino con l’imbottitura scelta o già presente, in modo da non bruciare nulla. Infine, si mette il cuscino creato nella cassettina, poi sopra ci si mette la copertina e il gioco è fatto, il cane o il gatto avrà calore anche per tutta la notte e non sentirà freddo e dolore e inoltre lo aiuterà a tranquillizzarsi e a dormire bene.

GD Star Rating
loading...
Come fare una cuccia con una cassetta della frutta, 7.2 out of 10 based on 6 ratings

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in animali domestici, cane, cuccia, gatto, riciclo
Pompiere salva gattino
Pompiere salva gattino e riprende tutto con la telecamera

Piccolo gatto salvato dopo un incendio da un vigile del fuoco: il video ripreso da...

Close