Aumentata la squalifica di Mauri a nove mesi, ma il giocatore ricorre al Tnas



Mauri ricorre al terzo grado di giudizio dopo la sentenza della corte di giustizia federale, che aumenta di tre mesi la sua squalifica sul caso calcioscommesse. Mauri non potrà giocare fino a maggio

stefano mauri calcioscommesseNon c’è pace per Stefano Mauri, che confidava nella Corte di Giustizia Federale per ottenere uno sconto della squalifica e che invece dovrà restare lontano dai campi da gioco per ulteriori tre mesi. E’ questo quanto deciso dall’organismo della Federazione Italiana Giuoco Calcio, che da agosto a ieri pomeriggio ha voluto effettuare un supplemento di indagini sul caso calcioscommesse, che poco prima della Supercoppa italiana, persa dalla sua Lazio contro la Juventus, aveva comportato per il capitano biancoceleste una squalifica di sei mesi.

La Corte di Giustizia Federale ha voluto riascoltare il centrocampista della Lazio e il pentito Gervasoni, ma l’ex giocatore Zamperini, vero ago della bilancia nella vicenda, non si è presentato presso gli uffici federali. Dopo un pomeriggio passato in consiglio l’organismo federale ha quindi deciso di attribuire a Mauri un’altra accusa di omessa denuncia anche per la partita Lecce – Lazio del 2011, dopo quella per Lazio – Genoa già pendente sul suo capo, e di conseguenza altri tre mesi di squalifica. La buona notizia per il giocatore è che perlomeno non è stata accolta la richiesta della Procura federale, che per Mauri chiedeva l’accusa di illecito sportivo, che se accolta avrebbe portato a una squalifica di oltre quattro anni. Ne esce bene anche la società Lazio, per cui è stata confermata la multa di 50mila euro, ma che non vedrà l’attribuzione dei sei punti di penalità chiesti dal procuratore Palazzi.

Mauri potrà ritornare a giocare a maggio, quando avrà 34 anni e mezzo e sarà a due mesi dalla scadenza del suo contratto con la Lazio. Tramite il suo sito ufficiale, tuttavia, il giocatore ha dichiarato di non voler pagare un prezzo così alto per la sua amicizia con Zamperini e di essere intenzionato a ricorrere al Tnas, il terzo grado di giudizio, con la speranza di poter tornare presto a calcare i campi da gioco.

Video:

via: http://www.goal.com/it/news/3702/scommessopoli/2013/10/03/4307290/scommessopoli-mauri-non-molla-e-va-al-tnas-ma-sar%C3%A0-un-2014

GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... calcio, calcioscommesse, lazio, sentenza, stefano mauri
juventus champions galatasaray
Stasera la partita di Champions League Juve – Galatasaray, ecco le formazioni

Champions League, la Juve cerca riscatto contro il Galatasaray. Le probabili formazioni Dopo aver messo...

Chiudi