Come fare il cioccolato plastico in casa



Ricetta del cioccolato plastico, ovvero la pasta di zucchero fatta di cioccolato

cioccolato plasticoIl cioccolato plastico è molto utilizzato in pasticceria. E’ una pasta che di solito si usa per ricoprire e decorare torte e prodotti di pasticceria, come d’altronde si fa anche con la pasta di zucchero. A differenza di quest’ultima, troppo dolce, il cioccolato plastico ha il sapore dolce ma più cioccolatoso.

Si può decidere di fare il cioccolato plastico con il cioccolato fondente, oppure col cioccolato bianco, usato soprattutto se si vogliono decorazioni colorate. Di solito si usa il glucosio, ma in questa ricetta casalinga per fare il cioccolato plastico in casa, si useranno ingredienti come il miele, il cioccolato e lo zucchero al velo, cose che si possono facilmente reperire.

Ecco la ricetta per quello colorato: 100 gr di cioccolato bianco, 1 cucchiaio raso di acqua, 1 cucchiaio di miele, zucchero al velo q.b., colorante alimentare. Se lo si vuole al naturale e col sapor più cioccolatoso, usare 200 gr di cioccolato fondente al posto del cioccolato bianco, eliminare il colorante alimentare e aggiungere un cucchiaio in più di miele.

Per prima cosa, si deve spezzare il cioccolato e scioglierlo a bagnomaria (mettendo una pentola di acqua che sobbolle sul fuoco e sopra la ciotola col cioccolato), togliere dal fuoco e aggiungere l’acqua, il colorante e il miele, sempre mescolando.

Versare l’impasto su un piano di lavoro, preferibilmente di marmo, perché si raffredda più velocemente. Impastare a lungo, sbattendo il composto per farlo raffreddare, poi, gradualmente, aggiungere un po’ di zucchero a velo, continuando a lavorarlo finché non diventa come la plastilina, malleabile ma compatta, facilmente stendibile sul piano di lavoro. Per stenderlo, si può usare un mattarello, o metterlo nella machina della pasta, poi lo si può ritagliare con gli stampini per biscotti, e via dicendo. Tutto dipende dalle decorazioni che si vogliono fare.

-------------
-------------

Per renderlo più compatto, si può mettere il composto lavorato dentro un sacchetto freezer, metterlo nel frigorifero e tirarlo fuori al momento di utilizzarlo, facendolo riposare almeno una decina di minuti per riportarlo a temperatura ambiente. Prima di stenderlo, lavorarlo qualche minuto e poi stenderlo sul piano e sul mattarello spolverato di zucchero al velo per non farlo attaccare.

GD Star Rating
loading...

Un pensiero riguardo “Come fare il cioccolato plastico in casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... cioccolata, cioccolato plastico, dolci, pasta di zucchero
pasta di zucchero preparazione
Come fare la pasta di zucchero in casa

Ricetta: la pasta di zucchero La pasta di zucchero, chiamata anche pasta fondant,  è una pasta...

Chiudi