Sì ai sacramenti per i divorziati risposati: d’accordo la Chiesa tedesca, ma il Vaticano frena



La Chiesa tedesca apre ai sacramenti per i divorziati. Ma per il Vaticano la decisione non ha autorevolezza

divorziati risposati sacramentiIspirato da un pontificato improntato sull’apertura e la disponibilità a rivedere la posizione della Chiesa nei confronti di alcuni dogmi, l’arcidiocesi di Friburgo, la seconda per importanza in Germania, ha invitato i propri Prelati e Vescovi a essere più indulgenti verso i divorziati risposati.

Le indicazioni fatte circolare all’interno della diocesi sono particolarmente rivoluzionarie, perché per la prima volta suggeriscono la possibilità di rendere possibile ai divorziati l’accesso a sacramenti quali il battesimo e l’eucarestia. Una svolta epocale nei confronti di una categoria di cristiani spesso emarginati dalla Chiesa, in quanto tecnicamente colpevoli di adulterio, che in Germania assume una particolare importanza se si considera che in media un matrimonio su due finisce con un divorzio.

Un portavoce dell’arcidiocesi di Friburgo ha dichiarato che la circolare è stata redatta pensando ai numerosi fedeli che, nonostante un matrimonio finito alle spalle, vogliono continuare a fare parte della comunità cristiana, e che soffrono del fatto che la Chiesa li escluda. L’impressione, considerato il peso dell’arcidiocesi in questione, è che le nuove indicazioni siano state fornite per dettare una nuova linea guida valida per tutta la Germania, con la speranza che l’influenza possa estendersi anche oltre confine.

Nonostante lo stesso Papa Francesco abbia recentemente ammesso che la posizione della Chiesa nei confronti dei divorziati risposati vada rivista, il Vaticano ha frenato sull’attendibilità del documento, sostenendo che la diocesi emittente non ha autorevolezza, mancando la certificazione dell’amministratore apostolico Robert Zollitsch (il cui mandato di arcivescovo di Friburgo è scaduto a fine settembre). Il vademecum, quindi, è stato quasi bollato come una iniziativa interna, ma l’impressione è che le alte cariche ecclesiastiche siano rimaste spiazzate e irritate dalla presa di posizione dell’arcidiocesi di Friburgo. Del resto, nonostante la recente apertura del Pontefice sul tema, vi è una certa differenza fra discutere un riesame e riscrivere da un giorno all’altro dogmi millenari.

Video:

fonte: http://www.repubblica.it/

-------------
-------------
GD Star Rating
loading...
Sì ai sacramenti per i divorziati risposati: d'accordo la Chiesa tedesca, ma il Vaticano frena, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... arcivescovo, chiesa, divorziati risposati, divorzio, germania, matrimonio, notizie repubblica, papa francesco, sacramenti
violenza sessuale prete roma
Sacerdote arrestato per violenza sessuale a Roma

Tre nigeriani arrestati per sequestro di persone e violenza sessuale nei confronti di una connazionale...

Chiudi