Tariffe e bollette del telefono fisso e mobile, ecco cosa si dovrebbe fare



In un comunicato Adiconsum espone i problemi legati alle bollette del telefono e alle tariffe. Ecco cosa dovrebbe essere fatto per regolare morosità, cambi di gestore, costi delle numerazioni non geografiche

bolletta telefonoSulle bollette e sulle tariffe dei servizi di telecomunicazioni, fissi e mobili, ci sono delle criticità da superare. Ad affermarlo è l’Adiconsum che al riguardo ha presentato delle proposte all’Agcom, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.

 


Nel dettaglio, c’è ancora molto da fare per le bollette al fine di renderle chiare e comprensibili adottando criteri di uniformità. Per cambiare contratto per il telefono di casa è stato introdotto l’obbligo di indicare in bolletta il cosiddetto numero di migrazione al fine di cambiare gestore.

Pur tuttavia secondo l’Adiconsum questo non basta in quanto occorre anche definire le modalità di inserimento in bolletta del codice di migrazione nato con l’intento di contrastare il fenomeno delle attivazioni non richieste. L’Associazione chiede che tutti gli operatori inseriscano il numero di migrazione nella prima pagina della fattura, in bella evidenza e con caratteri grandi e in grassetto ai fini di una piena trasparenza informativa.

Inoltre, viste le difficoltà delle famiglie nel pagare nei termini le bollette, servono maggiori tutele a favore del consumatore nei casi di morosità incolpevole. Così come occorre una maggiore regolamentazione sui costi con particolare riferimento alla disparità di costo che sussiste tra le chiamate mobile-mobile e quelle fisso-mobile considerando anche il fatto che i cosiddetti costi di terminazione per gli operatori si sono oramai livellati.

GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... adiconsum, bollette, tariffe
taxi
Tariffe taxi, tante scorrettezze e poca trasparenza (video)

Video - indagine Altroconsumo sui tassisti: il 16,5% gonfia le tariffe o compie altre irregolarità...

Chiudi