Boston : Giovane prof di matematica uccisa da uno studente 14 enne



Ancora un omicidio a scuola in America: una giovanissima insegnante di matematica di 24 anni uccisa a coltellate da uno studente

professoressa matematica uccisaUna giovane prof di matematica, Colleen Ritzer, a soli 24 anni è stata uccisa a coltellate da uno studente quattordicenne. Orgogliosa per il lavoro ottenuto insegnava la materia ai suoi ragazzi con passione e dedizione nella scuola superiore di Danvers,un piccolo centro del Massachussets, poco distante da Boston. Il suo corpo martoriato dalle numerose coltellate è stato ritrovato nel bosco dietro la scuola. Il delitto sarebbe stato compiuto da Philip Chism, uno studente di appena 14 anni dai modi apparentemente gentili ; nulla lasciava trapelare il motivo di un simile gesto. Il ragazzino avrebbe ucciso la prof. adoperando un coltellino da tasca e successivamente avrebbe occultato il cadavere.

Dalle dichiarazioni di un testimone, un compagno di classe di Chism, la prof avrebbe chiesto allo studente di trattenersi dopo l’ orario scolastico, per un colloquio. Apparentemente il ragazzo non avrebbe avuto segnalazioni per scarso impegno e dunque non sussiste il motivo di un tale brutale omicidio.

Tramite le tracce di sangue individuate in un bagno dell’istituto è stato rinvenuto il corpo della giovane insegnante. Chism e la professoressa si conoscevano a malapena ; il ragazzo infatti era arrivato da pochi mesi in Massachussets e dal suo comportamento all’interno della scuola non aveva mai mostrato un carattere violento, ma forse in un momento di raptus ha compiuto il folle gesto. Dopo aver ucciso la prof, il giovanissimo assassino sarebbe andato anche al cinema, senza preoccuparsene minimamente. A pochi giorni dalle celebrazioni della tanto attesa festa di Halloween, gli Stati Uniti sono scossi dall’ennesimo episodio di violenza avvenuto all’interno delle scuole americane.

Ci si interroga sulle motivazioni che spingono adolescenti tranquilli a compiere sparatorie ed omicidi con una tale violenza da far raggelare il sangue. Per ricordare la prof scomparsa i suoi studenti hanno partecipato ad una veglia in suo onore, ricordandola come un’ insegnante molto dolce e sempre disponibile a fornire spiegazioni ai suoi studenti ogni volta che ne avessero bisogno. L’episodio riflette quindi senza dubbio le inquietudini di una nazione perennemente coinvolta in crudeli misfatti di tale portata.

Video:

Fonte :corriere.it/

-------------
-------------
GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... america, armi in america, cronaca nera, matematica, morte, notizia del giorno, omicidio, professori, scuola, studenti
I siti dove si vendono appunti scolastici e universitari

Su internet si possono acquistare appunti universitari o di scuola scritti da studenti e messi...

Chiudi