Scadenze fiscali novembre – dicembre 2013, stress test per le imprese



Tutte le scadenze fiscali del momento: la Cgia di Mestre ha rilevato 28 adempimenti obbligatori per le imprese, tra iva, irap, ires, ecc. Il caso dell’imprenditore evasore per necessità che non è stato condannato

scadenze fiscali 2013

Nei mesi di novembre e dicembre del 2013 le imprese in Italia dovranno far fronte ad un vero e proprio ingorgo fiscale. Trattasi di quasi trenta adempimenti fiscali che, in tutto, porteranno complessivamente nelle casse degli Enti locali e dello Stato come minimo 76 miliardi di euro.

A fornire questa stima è stata la Cgia di Mestre che tra novembre e dicembre del 2013 ha contato ben 28 scadenze fiscali e contributive che le imprese saranno chiamate a rispettare altrimenti scatteranno le sanzioni e gli interessi che faranno lievitare gli importi da pagare. Già piegate dalla crisi economica, quindi, molte Pmi dovranno anche superare questo duro banco di prova tra versamenti, comunicazioni telematiche e presentazioni di modelli.

Sul totale di 76 miliardi di euro di tasse e contributi, è il versamento dell’Iva a rappresentare la fetta più ampia con ben 26,5 miliardi di euro. A precisarlo è stata proprio l’Associazione degli artigiani mestrina nell’aggiungere che a seguire c’è l’acconto sull’Ires per 16,9 miliardi di euro, e 11,6 miliardi di acconto Irap.

Video:

Intanto per quel che riguarda le tasse la crisi è un motivo per cui chi non paga non viene comunque condannato. Questo almeno è accaduto ad un imprenditore che a causa della crisi doveva versare all’Erario Iva per ben 180 mila euro, ma non lo ha fatto essendo la sua azienda in ginocchio e prossima al fallimento.

-------------
-------------
GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... cgia di Mestre, contributi, crisi, imprese, scadenze fiscali
legge di stabilita 2013 2015
Legge di Stabilità 2013 – 2015: taglio Irpef, social card e soldi per i cassintegrati

Riduzione dell'Irpef ai lavoratori dipendenti e le altre misure previste dalla nuova legge finanziaria, la...

Chiudi